APRICA – "Granfondo" in alta quota. 3 mila in bicicletta con l'assessore Rossi

0

Oggi, domenica 22 giugno, è partita la Granfondo Internazionale Giordana in bicicletta da Aprica che compie dieci anni. La partenza è stata alle ore 7,30 di stamattina proprio dal paese in provincia di Sondrio, accompagnata dalla Fanfara dei Bersaglieri di Morbegno con ospite d’eccezione l’assessore della Regione Lombardia allo Sport, Antonio Rossi. Ci sono vari eventi collegati all’appuntamento sportivo nei dieci anni di organizzazione per GS Alpi e quinta tappa dell’Alé Challenge per dare i punti su Nobili e Super Nobili, Gran Trofeo Multipower e Mini Coppa Lombardia 2014.

L'assessore regionale Antonio Rossi alla partenza
L’assessore regionale Antonio Rossi alla partenza

Il percorso, aperto agli appassionati, porterà anche a percorrere il Gavia e Mortirolo. Si passerà dai 2.600 metri del Gavia che saranno le prime e obbligatorie da fare per chi ha scelto il “granfondo” da 175 chilometri e 4.500 metri di dislivello e per il “mediofondo” di 155 chilometri e 3.600 metri di differenza. Poi si andrà al Passo del Mortirolo dal Mazzo di Valtellina e per i già allenati è previsto il valico di Santa Cristina per poi concludere ad Aprica. Il GS Alpi organizza anche il “Fondo” di 85 km tra Mortirolo da Monno e Santa Cristina come ennesimo percorso. Spazio anche alla crono del Mortirolo tra Mazzo di Valtellina e su Monno dove saranno registrati i tempi.

Di contorno alla manifestazione ci sono gli stand dell’expo area per tutto il weekend e rivolti agli amanti dello sport e ieri si è svolta la festa del decennale con il concerto delle Fontane Danzanti. Al via ci sono circa 3 mila partecipanti per una gara di vocazione internazionale grazie alle centinaia di stranieri arrivati da Australia, Turchia, Gran Bretagna e Stati Uniti. Alla partenza ci sono anche, tra gli altri, Federico Cerri e Roberto Cunico, Claudia Gentili e Claudia Avanzi. e Valentina Gallo. La gara di Aprica è la quinta tappa dell’Alé Challenge ed assegnerà punti per i circuiti Nobili/Super Nobili, Gran Trofeo Multipower e Mini Coppa Lombardia 2014.