CAPRIOLO – Allevamento visoni: chiesta modifica del Pgt. Raccolte 12 mila firme contrarie

0

La richiesta per un allevamento di visoni a Capriolo continua a creare polemiche e dibattiti.
I volontari dell’Oipa di Brescia hanno già consegnato 12.191 firme da tutta Italia, di cui 2.010 di residenti a Capriolo contro l’apertura dell’allevamento.
Il sindaco Luigi Vezzoli ha dichiarato: “Quello dell’allevamento di visoni è un punto che sapevamo di dover trattare subito, anche perché la gente si è espressa molto a riguardo – prosegue poi – personalmente non sono favorevole a questo tipo di allevamenti perché li ritengo superati, ma non ne impedirò la realizzazione se per farlo dovrò andare contro la legge. Il nostro Pgt infatti lo permette”.MORIRE PER UNA PELLICCIA  IMMAGINI SCHOK SUGLI ALLEVAMENTI D
Proprio per questo tre consiglieri di minoranza, Amedeo Lunardi, Gianluca Ravelli e Andrea Salogni hanno presentato una mozione nella quale fanno richiesta di modificare un punto del Pgt, per ottenere la cancellazione del permesso di aprire allevamenti di animali da pelliccia sul territorio di Capriolo, si attendono quindi maggiori sviluppi della questione.