QUINZANO – Iniziati i lavori di bonifica alla Simpo contro la discarica abusiva

0

Finalmente sono iniziati i lavori di bonifica della discarica abusiva nell’area di proprietà Simpo a Quinzano d’Oglio.

QuinzanoLa discarica di rifiuti speciali e pericolosi è stata rinvenuta nel 2007 e copre un’area di 16mila mq di proprietà della Simpo, azienda chimica, indagata per reati ambientali. Nel 2007 l’attuale primo cittadino di Quinzano, che allora era assessore alla Sicurezza, Andrea Soregaroli, con un esposto presentato in Procura denunciava la presenza di una discarica abusiva di rifiuti pericolosi. In seguito tali rifiuti sono stati individuati dall’Arpa che ha avviato un’inchiesta a carico della Simpo.

Nel 2011, Angelo Brusaferri, titolare del titolare della Simpo, è stato indagato per reato ambientale, ma l’indagine si èconclusa con l’archiviazione: Brusaferri ha sempre respinto le accuse spiegando che il terreno, adiacente l’azienda, era stato da lui acquistato successivamente. Ciò nonostante la bonifica della zona è comunque a carico della ditta.