MILANO – Expo 2015 e sport, il Pirellone sfida tutti in partite di calcetto

0

“Ce la stiamo mettendo tutta per promuovere Expo 2015 e se serve anche il calcio: siamo pronti. Da luglio a settembre una nazionale regionale sfiderà le squadre istituzionali del territorio e per convocare i giocatori ho scelto la mail. Chi vuole tra consiglieri, assessori e dipendenti compilando il modulo di iscrizione scaricabile sulla intranet potrà scendere in campo con i colori della Lombardia in una compagine capitanata dal presidente Roberto Maroni”. E’ quanto dice oggi Antonio Rossi, assessore allo Sport e alle Politiche dei giovani di Regione Lombardia, annunciando la presentazione di “Expo Champions Tour”, un torneo di calcetto a 5, in cui la squadra di Regione incontrerà, in dodici Comuni, le squadre locali in dodici mini tornei.

L'assessore regionale allo Sport Antonio Rossi
L’assessore regionale allo Sport Antonio Rossi

“Entro poche ore – spiega ancora l’assessore – sapremo in quanti si sono iscritti. Ma solo i primi trenta potranno partecipare alle partite che avranno un loro primo svolgimento lunedì 23 giugno in piazza Città di Lombardia dove presenteremo l’evento a tutta la stampa e dove si svolgerà un mini torneo di calcetto tra le squadre dei consiglieri regionali, del CRAL, di Expo e dei dipendenti, terminato il torneo faremo nascere poi la formazione ufficiale.

Gli incontri – prosegue l’assessore – avverranno nelle più belle piazze del nostro territorio. Sarà l’occasione in cui lo sport, in questo caso il calcio, veste i panni di ambasciatore di valori etici, sociali e comunicativi da condividere con più persone possibili. L’evento culminerà in una finale tra la squadra Regione e quella che si sarà rivelata la migliore delle sfidanti e si terrà presso Piazza Città di Lombardia – Milano nel mini stadio che verrà allestito nella piazza coperta più bella d’Europa.

Nel clima dei campionati mondiali di calcio che stiamo vivendo con gioia – ha concluso il responsabile allo Sport – anche noi vogliamo costruire la nostra nazionale regionale che servirà come portabandiera dei temi dell’Expo”.