MILANO – Giovani e lavoro, nuovo bando dalla Banca Monte Lombardia

0

Offrire opportunità ai giovani meritevoli e determinati che ogni giorno, con impegno e perseveranza, cercano di farsi strada nel mondo del lavoro profondamente minato dalla difficile congiuntura economica attuale: è questo l’intento con cui, anche quest’anno, la Fondazione Banca del Monte di Lombardia promuove il bando Progetto Professionalità “Ivano Becchi”. Da oggi, lunedì 16 giugno, fino al 14 novembre saranno aperte le iscrizioni alla 16a edizione dell’iniziativa che offre opportunità di crescita professionale. Per potersi candidare, direttamente online sul sito internet della Fondazione, occorre possedere vari requisiti: età compresa tra i 18 e i 36 anni (all’atto della domanda), essere residenti o occupati in Lombardia (da almeno 2 anni) ed essere già inseriti nel mondo del lavoro o della ricerca.

Progetto professionalitàIn palio il finanziamento totale e gratuito di 25 percorsi di formazione personalizzati da svolgere nelle imprese, associazioni, istituti universitari o di ricerca, scuole e pubbliche amministrazioni, centri di eccellenza, in Italia (di regola fuori dal territorio lombardo) o all’estero, per una durata massima di 6 mesi. Sarà il Comitato di Gestione, presieduto dal professor Giorgio Goggi, a selezionare i vincitori, valutati in base all’originalità, coerenza e attuabilità dei progetti da loro presentati. Ciascuno degli assegnatari sarà seguito da un tutor che lo affiancherà durante l’intera durata della sua esperienza. Un sogno professionale che si potrà realizzare attraverso la proposta di un percorso formativo concreto finalizzato alla crescita professionale dei singoli partecipanti: la carta fondamentale che i candidati dovranno giocarsi per essere selezionati è frutto di un equilibrato mix tra voglia di migliorare la propria formazione, coraggio di scommettere in un futuro lavorativo migliore e solida preparazione di base.

Dal 1999 ad oggi sono ben 295 i progetti finanziati, elaborati da altrettanti ragazzi di talento che hanno operato negli ambiti più disparati (dall’artigianato ai servizi educativi, dalla ricerca alle belle arti), all’interno di 58 centri di eccellenza sparsi per il mondo. Obiettivo: rientrare in Italia portando con sé nuove conoscenze e competenze in grado di fare la differenza. Progetto Professionalità è un’occasione che consente ai giovani di ottenere maggiori chances occupazionali, a beneficio sia della loro carriera che, di riflesso, dell’economia del territorio. È possibile leggere e scaricare la versione integrale del bando 2014/15 nell’apposita sezione del sito internet. Per informazioni ci si può rivolgere al Progetto Professionalità – Fondazione Banca del Monte di Lombardia allo 0382.305811 e via mail.

BANDO DI PROGETTO PROFESSIONALITA’