SAREZZO – Cultura ed economia, Banca Mediolanum incontra i clienti ai Magli

0

I Magli di Sarezzo sono stati scelti dai family banker di Banca Mediolanum per tre serate in cui incontrare i propri clienti. Da febbraio Fabrizio Benatti e Alba Buccio hanno ritenuto il museo saretino un polo di interesse rilevante da condividere con la propria community, offrendo agli invitati la possibilità di una visita guidata al percorso museale. Le serate sono state organizzate come occasioni per approfondire la conoscenza tra Banca e clienti in un contesto ricco di tradizione e storia lavorativa locale.

Magli Sarezzo1Un primo incontro si è svolto lo scorso febbraio, un secondo ad aprile e l’ultimo di questa prima esperienza di collaborazione tra il Sistema Museale della Valtrompia e i family bankers di Banca Mediolanum sarà giovedì 19 giugno. L’iniziativa ha riscosso particolare interesse, raccogliendo la partecipazione di una cinquantina di persone ad incontro, residenti nelle aree limitrofe, che hanno avuto l’occasione di scoprire o riscoprire l’ex fucina Sarzogni, officina del XVI secolo attiva fino al XX secolo.

Il Museo I Magli di Sarezzo, aperto come museo dal 2001, racchiude e conserva la testimonianza visiva e sonora dell’antica tradizione della lavorazione del ferro e rappresenta una delle tappe fondamentali dell’itinerario museale la Via delle Miniere e del Ferro. Nel museo sono presenti inoltre ambienti dedicati ai bambini e ai ragazzi, nonché spazi per eventi culturali e conviviali. Il museo è aperto tutte le domeniche dalle ore 14 alle 18. C’è la possibilità di visite tutti i giorni per gruppi e scuole.

Per informazioni e prenotazioni si può contattare il C.U.P. della Valcamonica e Valtrompia allo Youth – Point CTS in via Tommaseo 2/a Brescia dal lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13, oltre che sabato dalle 15 alle 18 e domenica dalle 9 alle 13 allo 030.8337495 e 030.2809556, fax 030.8910999, mail e sul sito internet.