SALO’ – Torna l’Happy Blue Hour: l’aperitivo del giovedì sera per la movida sul Garda

0

Torna anche quest’anno l’Happy Blue Hour. L’iniziativa del giovedì sera, giunta al quarto anno, è ormai diventata un must della movida estiva gardesana cui nessuno sembra voler rinunciare. L’evento vanta talmente tante imitazioni che il Comune di Salò sta seriamente pensando di registrare il marchio.

Immagine

 

Si partirà domani giovedì 12 giugno e sino alla metà di settembre, dalle 18.30 alle 24.00, sarà possibile stuzzicare e sorseggiare aperitivi cullati dalle note delle numerose band che si esibiranno dal vivo. Unica eccezione la prossima settimana, quando l’happy blue hour sarà rimandato a venerdì 20 giugno, in occasione della partita degli Azzurri, con aperitivi a tema.

L’Amministrazione comunale e la Pro Loco tornano così a riproporre un’iniziativa che si rivolge sia ai giovani che ai meno giovani, un’occasione di divertimento sulle incantevoli rive del golfo di Salò, nei vicoli e nelle piazze che costituiscono il più antico tessuto del centro storico pronto ad accogliere tutti i cittadini e i turisti italiani e stranieri.

I ristoranti e i locali dislocati lungo la passeggiata a lago, la Fossa e le vie del centro storico occuperanno in via eccezionale gli spazi pubblici ed amplieranno i loro plateatici per dar vita ad una grande festa che coinvolge la città intera, un evento sul quale il sipario si alza allo scoccare della cosiddetta «ora blu», quel lasso di tempo che intercorre tra la luce e l’oscurità, durante il crepuscolo, un momento speciale per la particolarità cromatica della luce del cielo, che si tinge di un blu intenso e si riflette nelle acque tranquille del Benaco.

Il progetto è nato ed ha avuto fortuna grazie alla concreta collaborazione tra l’ente pubblico e le attività private, che hanno realizzato una sinergia di comprovato successo.