ITALIA – Modello 730, scadenze prorogate per CAF e contribuenti

0

Al termine di un lungo periodo di incertezze, si è deciso di prorogare le date di scadenza relative al modello 730; il provvedimento, contenuto in un decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale e sposta, anzitutto, l’ultima data utile per consegnare il 730 ai Centri di assistenza fiscale e ai professionisti abilitati dal 31 maggio al 16 giugno.

url102Caf e professionisti, a loro volta, avranno tempo fino al 24 giugno, e non più fino al 15, per consegnare copia della dichiarazione da loro realizzata. I contribuenti, infine, dovranno trasmettere la dichiarazione, per via telematica, all’Agenzia elle Entrate, entro l’8 luglio e non più entro il 30 giugno.

Nel Dpcm viene spiegato che la misura si è resa necessaria, anzitutto, in seguito alle pratiche di invio tramite posta elettronica avviate dall’Inps per il rilascio della certificazione unificata dei redditi di lavoro dipendente, equiparati e assimilati. Si è ritenuto di lasciare più tempo agli operatori del settore per sbrigare tutti gli adempimenti necessari in seguito alle “difficoltà riscontrate nel reperimento dei CUD nella fase di avvio dell’assistenza fiscale nonché l’incertezza determinatasi in merito all’utilizzo in compensazione del rimborso scaturente da modello 730 per il pagamento delle imposte comunali”.

Fonte: CGIA