BRESCIA – Fiera di Brescia festeggia la religione Murid del Senegal

0

Domenica 8 giugno, Fiera di Brescia ospiterà per il sesto anno consecutivo la giornata di preghiera e raccoglimento prevista per festeggiare la quindicesima edizione della giornata culturale dedicata a CHEIKH AHMADOU BAMBA, fondatore della confraternita islamica chiamata Muridismo. L’incontro si svolgerà nel padiglione 1 che, per l’occasione, accoglierà oltre 10.000 fedeli da tutta Italia e Europa.

1305011_FestaComunitaCC80Senegalesi_27_thumb_bigL’incontro accoglie forze religiose e politiche del Senegal e tutte le associazioni senegalesi in Italia che, grazie alla collaborazione con il Consolato Generale del Senegal a Milano, possono continuare a svolgere attività di assistenza, supporto, formazione e informazione ai connazionali in Italia e coinvolge anche le rappresentanze sindacali italiane.

L’obiettivo è quello di favorire il dialogo e la convivenza tra i popoli, diffondere la religione Murid che invita i musulmani ad essere dei veri fratelli ed a restare uniti. L’ incontro a Brescia, che rimane tra i più importanti e celebrati, è riconosciuto come potentissimo strumento di diffusione dell’azione Murid nei campi della cultura, dell’informazione e del sociale in Europa.

“Dedicare una giornata culturale al fondatore della nostra confraternita” dice il Niang Cheick, Presidente dell’Associazione Cheikh Ahmadou Bamba di Pontevico, organizzatrice dell’evento – “oltre a rappresentare un segno di integrazione forte, può esser considerato come un invito ai nostri figli e alle nuove generazioni, ormai perfettamente integrate nella società italiana, a consolidare la cultura murid, il nostro senso dell’etica del lavoro e della disciplina, della solidarietà e dell’aiuto reciproco.”  L’aiuto reciproco è infatti un elemento fondante della religione murid e cardine quindi dell’Associazione di Pontevico, che coinvolge la comunità per dare un aiuto economico a tutti coloro, non solo senegalesi, che si rivolgono all’Associazione.

Il programma dell’evento scorrerà su due binari paralleli: da una parte, alle ore 10.00 presso il Comune di Pontevico, si svolgeranno gli incontri diplomatici tra le autorità municipali e religiose di Pontevico e le autorità governative giunte del Senegal. Attesi anche Ministro degli Esteri e il Vice Presidente Senegalesi e il Console del Senegal in Italia. Contemporaneamente alla Fiera di Brescia a partire dalle ore 9.00 si svolgerà la giornata di preghiera e alle ore 14.00 si terrà un’importante conferenza dal titolo “UNITÀ E SOLIDARIETÀ”.