SAN MICHELE – “Agrifamily”: la prima festa del distretto famiglia al Museo di San Michele

0

Domenica 1 giugno, dalle 14.30 alle 17.30, durante la festa della comunità di San Michele all’Adige “Adesenfestasanmichel”, al Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina, il Distretto Famiglia Rotaliana Königsberg propone una festa per le famiglie sul tema che caratterizza la Comunità della Rotaliana: l’agricoltura. Un evento ricco di iniziative interessanti per tutte le età, dai più piccoli ai più grandi.

??????????Il Distretto Famiglia Rotaliana-Königsberg, coordinato dalla vicepresidente della Comunità di Valle Alessia Gabrielli, è nato nell’autunno 2012, coinvolgendo molti soggetti del pubblico e del privato, con il fine comune di realizzare un territorio accogliente e attrattivo per le famiglie, siano esse residenti ma anche ospiti. I Distretti Famiglia, promossi dall’Agenzia provinciale per la famiglia, natalità e politiche giovanili, si propongono come spazi all’interno dei quale operatori economici, istituzioni e famiglie esprimono nuove relazioni di fiducia reciproca e di cooperazione, ovvero aspettative positive che costituiscono le condizioni strategiche per sviluppare l’economia di un territorio e per promuovere il benessere familiare inteso quale circuito economico e culturale. Ogni anno gli attori dei Distretti Famiglia stabiliscono dei compiti che devono poi realizzare per aumentare il benessere famigliare e per rendere il territorio sempre più “a misura di famiglia”. Tra queste attività, devono individuare un progetto strategico atto a caratterizzare l’area. Il Distretto della Piana Rotaliana-Königsberg ha pensato di realizzare una vera e propria festa per le famiglie con laboratori, attività, mostre e degustazioni. Il tutto inerente al tema individuato quale caratteristica principale del territorio: l’agricoltura, da cui il nome “Agrifamily”. Il luogo individuato come sede ideale per un’iniziativa con questa tematica è il Museo degli Usi e Costumi della Gente Trentina di San Michele all’Adige, che domenica 1 giugno darà spazio a molti laboratori, degustazioni e mostre tra la corte, il giardino e il chiostro tricuspide. Diversi sono infatti i soggetti che si sono attivati e che hanno messo in campo le loro competenze e specificità per animare la festa ed accogliere le famiglie, regalando loro delle esperienze legate alla conoscenza della natura e dei frutti che la terra e il lavoro dell’uomo ci donano.

La proposta di “Agrifamily” prevede l’angolo con gli animali, degustazioni di succo di mela, assaggi di gelato al sambuco dove scoprire anche la lavorazione del fiore, laboratori con le pannocchie, le piante aromatiche, i cereali, i tappi di sughero, approfondimenti sui rimedi naturali, i funghi, gli alberi e i fiori che popolano la flora della Piana Rotaliana. Inoltre è possibile visitare con una guida il Museo e approfondire le tematiche relative a viticoltura, enologia, distillazione e spumantizzazione.

“Agrifamily” ha luogo domenica 1 giugno, dalle ore 14.30 alle ore 17.30, durante la festa della comunità di San Michele all’Adige organizzata dalla Pro Loco e dall’Assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con le associazioni del Paese, “Adesenfestasanmichel”, che celebra il legame dei due abitati di Grumo e San Michele con il fiume che li attraversa proponendo stand enogastronomici, concerti, spettacoli e numerose iniziative.