SONDRIO – Confartigianato in assemblea tra teatro e premi sulla sicurezza del lavoro

0

Si terrà a partire dalle 18 di domani, mercoledì 28 maggio, nella sede di Sondrio “Sala A. Succetti” della Confartigianato la 69a assemblea generale dei soci con la prima parte dedicata agli adempimenti statutari e a seguire (ore 20) lo spettacolo teatrale “Forza Gente” storia di ordinaria follia tra crisi tasse e resistenza a cura della compagnia teatrale “Barfi & Friends” della frazione Baruffini di Tirano. Uno spettacolo nato dall’osservazione diretta della realtà. Il regista Fulvio Schiano ha infatti abilmente trasformato in arte viva temi di scottante attualità.

Conf Sondrio“Forza gente” narra di due generazioni di piccoli imprenditori artigiani alle prese con i problemi dei giorni nostri: crediti da riscuotere, tasse da pagare e operai da gestire. E’ la storia di Massimo, nipote degli anziani titolari di una fabbrica artigiana di filati e confezioni, che decide di tentare il “grande salto”. Sceglie di investire e automatizzare, ma la crisi avanza e, come spesso accade oggigiorno, l’ottimismo non basta più… Non solo una commedia, ma uno spaccato di vita reale, e a tratti drammatico, che racchiude il genuino sentire dell’uomo.

Valori dell’amore, del rispetto, della riconoscenza, ma anche dell’esperienza e del saper collaborare per essere forza positiva. Nella mattinata, sempre nella sede dell’associazione, si avrà la giornata conclusiva del concorso di idee (aperto agli studenti degli istituti superiori) “Per il lavoro domani: lavorare in sicurezza, una sfida possibile”. Il progetto patrocinato e sostenuto dalla Provincia di Sondrio e dal BIM è stato promosso e coordinato dalla sezione sondriese dell’Anmil con la Confartigianato di Sondrio. Dalle ore 10 si terrà la presentazione degli elaborati e la consegna dei premi. La cerimonia di premiazione si preannuncia interessante e carica di significato. Nel corso dello stesso evento vi sarà anche la consegna delle certificazioni agli studenti delle classi quinte. A fare gli onori di casa ci saranno il presidente dell’Anmil sondriese Emilio Giacomelli e il presidente della Confartigianato locale Gionni Gritti.