BERGAMO – Borgo San Leonardo: ultima visita notturna

0

L’Associazione per il Borgo San Leonardo, con il sostegno della Fondazione Credito Bergamasco ed patrocinio del Comune di Bergamo, ti invita a scoprire i segreti dello storico borgo bergamasco, la sua storia e i suoi scrigni d’arte narrati dalla guida turistica Tosca Rossi.

Una Notte Nel Borgo è un’iniziativa culturale nella quale crediamo molto, spiega il presidente Piro, “per potenziare la conoscenza storica ed artistica della nostra realtà territoriale e nello specifico abbiamo pensato di organizzare delle passeggiate culturali e notturne all’interno del Borgo San Leonardo.
C’è stato un ottimo riscontro in termini di presenze ed interesse, continua il presidente, il 10 maggio erano 50 partecipanti, il 17 maggio n.80 e ci auspichiamo di replicare anche per il 24 maggio il medesimo numero”.
Questa sera, sabato 24 maggio, sarà possibile visitare: Il Borgo San Leonardo E Le Sue Chiese Minori: S. Rocco, S. Lazzaro E S.Bernardino.
Inizio della visita ore 20.30,  www.borgosanleonardo.org.17-maggio-unanottenelborgosanleonardo2014-tr-13

Le visite sono affidate a Tosca Rossi nasce a Seriate (Bg) nel 1973 e vive a Bergamo dal 2003. Dal 1998 è Guida turistica per Bergamo e Provincia e Accompagnatrice turistica. Nel 2004 ha conseguito la Laurea di primo livello in Scienze dei Beni Cultuali e nel 2007 quella Magistrale in Storia e Critica dell’Arte presso l’Università degli Studi di Milano. Conduce diversi studi sulla storia e sulla storia dell’arte locale, che diffonde con servizi guida, comunicazioni e pubblicazioni, grazie anche alla collaborazione con enti, fondazioni e realtà culturali del territorio bergamasco.

I tre incontri sono possibili anche grazie ad un contributo della Fondazione Credito Bergamasco, sempre molto attenta ed impegnata al sostegno di iniziative a favore della città.
Siamo davvero lieti di questo entusiasmo e dell’importante partecipazione, conclude il presidente Piro, continueremo da ottobre con nuovi percorsi alla scoperta del Borgo San Leonardo.
L’Associazione per il Borgo San Leonardo inoltre dichiara:
“Vi informiamo inoltre che le polemiche suscitate dalla creazione del murales sull’edificio ad angolo tra via Moroni e San Bernardino, verranno sanate nei prossimi giorni dalla tinteggiatura in economia concordata tra la proprietà, l’associazione ed il Comune di Bergamo. Siamo molto amareggiati di dover cancellare un progetto a noi tanto caro, quale gesto di riqualificazione di quel muro tanto maltrattato da scritte e disegni osceni nell’ultimo decennio.
Il Borgo San Leonardo è uno splendido quartiere della città troppo spesso etichettato offensivamente; la riqualificazione e l’attenzione che l’associazione pone nelle sue iniziative ed attività vogliono donare sempre più una nuova immagine di questo storico ed importante quartiere per Bergamo”.