LUMEZZANE – Rugby, inizia a Frascati l'assalto alla serie A per il Patarò Lume

0

Da Lumezzane ai Castelli Romani. È questo il  tragitto finale di una corsa, che dura da due anni, per raggiungere la serie A. Il progetto del presidente del Patarò Lumezzane, Ottorino Bugatti, è ad un passo dall’essere realizzato. A Frascati, alle 14.30 di domenica, cominceranno, infatti, i 160 minuti più lunghi ed attesi della stagione che potrebbero traghettare il XV del gallese Glosling in serie A.

rugby_lumezzane_logoAd attendere la squadra dei record, che ha dominato il girone lombardo piemontese a suon di vittorie con bonus (20 in 22 incontri), marcando ben 134 mete (in media 6 a partita) ci sarà una compagine aggressiva, ma non altrettanto da record. Il Frascati ha chiuso la regular season al secondo posto, vincendo 17 dei 22 match, mantenendo inviolato il proprio campo. Ed è proprio l’imbattibilità casalinga il punto in comune tra la formazione bresciana e quella romana guidata da Luciano Bronzini e Alejandro Villalon che hanno fatto sapere di essersi ben documentati sul gioco dei valgobbini.

Anche il Lumezzane si è ben preparato ed è consapevole che ad attenderlo ci sono 80 minuti di battaglia. “ Ci aspettiamo una squadra coriacea, dotata di una mischia chiusa pesante e ben organizzata e di un reparto di trequarti che muove bene l’ovale – ha fatto sapere coach Gosling –. Il nostro obiettivo è vincere, possibilmente con il punto di bonus, per affrontare con un buon margine di vantaggio il match di ritorno a Lumezzane”.

Nonostante la posta in palio, il capitano dei rossoblù assicura che il clima negli spogliatoi è disteso: “Siamo tranquilli e consapevoli delle nostre potenzialità – ha spiegato Gaston Cuello –  , ci siamo allenati nella maniera corretta per affrontare la finale. Abbiamo già affrontato e superato formazioni aggressive, come Sondrio o Parabiago durante la regular season e siamo preparati, quando imponiamo il nostro gioco siamo in grado di fare la differenza. Siamo una squadra completa, dotata di una buona mischia e di una cavalleria agile e veloce.”

I valgobbini potranno anche fare affidamento sul sostegno del proprio pubblico che seguirà la squadra a Frascati. Un bus di 50 persone partirà, infatti, sabato mattina da Lumezzane per non far mancare il tifo  e gli applausi ad un collettivo che non ha mai smesso di regalare sorrisi e soddisfazioni.

La formazione del Patarò Lumezzane: Masgoutiere; Raza, Scaramella, Gabba, Costantini, Locatelli, Cittadini; Cuello (Cap), Bellandi, Rizzotto; Scotuzzi, Montini; Piciaccia, Zoli, Vitrani. A disposizione: Cairo, Peveroni, Ghizzardi, Cropelli, Cudicio, Zaffino, Tamburri.