BRESCIA – Notte europea dei Musei, ore in Valtrompia e Valcamonica

0

Il Sistema dei Musei della Valcamonica e il Sistema Museale della Valtrompia, coordinati dal Centro Unico di Prenotazioni Museali e di Informazione Turistica, nel fine settimana si animeranno di iniziative speciali, spettacoli, visite guidate, laboratori didattici e aperture serali con ingressi gratuiti o a prezzi calmierati, per grandi e piccini. Entrambe le realtà, infatti, hanno deciso di aderire alla Notte Europea dei Musei che si terrà domani, sabato 17 maggio, e alla Giornata Internazionale dei Musei organizzata da ICOM Italia per domenica 18, proponendo varie attività straordinarie.

Museo ValcamonicaNotte europea dei musei in Valcamonica
Musil Museo dell’energia idroelettrica di Cedegolo – via Roma, 48
Sabato 17 maggio dalle 21 alle 23 “Eureka!”
Visita in notturna del Musil (Museo dell’Industria e del Lavoro).

Casa Museo di Cerveno – vicolo Sonvico
Sabato 17 maggio dalle 21,30 alle 24 – Saperi di Donna
Esposizione di alcuni dei 180 costumi realizzati artigianalmente dalle donne di Cerveno per l’ultima Santa Crus e ascolto dei molti racconti di donne impegnate a tramandare quest’arte alle giovani generazioni.

Museo Le Fudine Malegno – via Sant’Antonio
Sabato 17 maggio ore 20,45 spettacolo “Ammazzateli tutti”
Aprile 1994: in Rwanda ha inizio il genocidio più veloce e sistematico della storia dell’umanità.
In occasione del ventennale di uno degli eventi storici più dimenticati e controversi del nostro presente, la vera storia di un uomo e una donna capaci di un gesto d’inimmaginabile coraggio.

Fucina Museo e Mulino Museo di Bienno – via Artigiani 15
Sabato 17 maggio dalle 15 alle 18 “Vita di Borgo”
Visita guidata al borgo di Bienno, con la chiesa di Santa Maria Annunciata, affrescata dal Romanino, dimostrazione di forgiatura al Maglio e visita del Mulino Museo, entrambi ancora funzionanti.

Museo Il segno tipografico – via Concordia, 2 ad Artogne
Sabato 17 maggio dalle 19 alle 23 “Tipografo per una notte”
Il laboratorio museo di Simone Quetti apre le porte a chi vorrebbe tanto provare l’emozione della stampa tipografica, dalla composizione manuale di una pagina con la scelta dei caratteri tipografici e degli elementi di decoro più belli.

Museo civico “El Balarol” – via San Tomaso a Berzo Inferiore
Sabato 17 maggio dalle 20 alle 24 “Cosa succede al Balarol”
Canti e bòte d’altri tempi ci accompagnano nella visita al museo allietando la scoperta di lavori, sapori e profumi della tradizione camuna. Al Balarol l’esperienza si fa viva!

Camus – via Garibaldi a Breno (BS)
Sabato 17 maggio dalle 19,30 alle 24 “Il colore, la forma e la materia”
Il Museo Camuno apre le porte delle proprie collezioni d’arte allo sguardo di curiosi e appassionati, per una inedita visita serale e l’esperienza si arricchisce grazie alla presenza della mostra fotografica “Il colore, la forma, la materia” di Alessio Domenighini sull’opera di Franca Ghitti.


Giornata internazionale dei Musei – ICOM Italia

Musei ValtrompiaValtrompia
Le miniere di Pezzaze – Loc. Stese
Domenica 18 maggio dalle 14 alle 17 (ultimo ingresso ore 16) – Riduzione anche per adulti
Entra nel cuore della miniera abbandonata a bordo del trenino del minatore e visita Il Mondo dei Minatori e l’Arte del Ferro, museo della civiltà dell’alta Valle.

Museo I Magli – Via Valgobbia 19 a Sarezzo
Domenica 18 maggio dalle 14 alle 18 (ingresso gratuito)
L’antica fucina di origine quattrocentesca si racconta ai visitatori attraverso una ricostruzione storica rivolta tanto agli adulti quanto ai bambini, cui è dedicata la suggestiva Fucina Ludoteca del Ferro.

Valcamonica
Museo civico “El Balarol” – via San Tomaso a Berzo Inferiore
Domenica 18 maggio dalle 14,30 alle 17,30 – Cosa succede al Balarol
Canti e bòte d’altri tempi ci accompagnano nella visita al museo allietando la scoperta di lavori, sapori e profumi della tradizione camuna. Al Balarol l’esperienza si fa viva!

Fucina Museo e Mulino Museo di Bienno – via Artigiani 15
Domenica 18 maggio dalle 9 alle 12 – Il borgo degli artisti
Visita guidata agli atelier degli artisti attivi a Bienno: Francesco De Prezzo, Tommaso Vezzoli, Patrizia Tigossi, Daniele Fabiani e Mattia Trotta.

Made in Provincia di Brescia – I musei vanno in fiera
Sempre domenica 18 maggio, dalle 15 alle 18, nell’ambito della fiera Made in Provincia di Brescia che si terrà al Castello Bonoris di Montichiari, il patrimonio culturale e artistico della Valcamonica e Valtrompia si presenterà a bambini e ragazzi attraverso tre laboratori didattici gratuiti:
– Ore 15 e ore 15,30: Laboratorio sulle Incisioni Rupestri della Valcamonica a cura dell’Associazione Culturale Camuniverso di Capo di Ponte;
– Ore 16: laboratorio di stampa tipografica a cura del Museo Il Segno Tipografico di Artogne;
– Ore 17: laboratorio-gioco “Zampa di Ferro” a cura del Sistema Musei della Valtrompia e della Cooperativa Colibrì

Per informazioni e prenotazioni su tutte le iniziative in programma si può contattare il Cup della Valcamonica e Valtrompia allo Youth Point CTS di via Tommaseo 2/a a Brescia, chiamando lo 030.2809556 e 030.8337495 dal lunedì a venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 e sabato dalle 9 alle 13, oltre che sabato dalle 14 alle 18 e domenica dalle 9 alle 13 e via mail alla Valcamonica e Valtrompia.