ROMA – Tobin Tax, Ministro Padoan: accordo tra 11 Paesi

0

Il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan ha fatto sapere che tra gli undici Paesi che stanno cooperando al fine di introdurre una Tobin Tax rafforzata è stato trovato un accordo. Entro il primo gennaio 2016, quindi, sarà inaugurata una tassa sulle transazioni finanziarie limitata “ad azioni e alcuni prodotti derivati”.

padoan-ministroCiò significa, a scanso di equivoci, che non saranno toccati i titoli di Stato, tradizionalmente fonte di risparmio delle famiglie. Non è escluso, tuttavia, che in futuro il ventaglio degli strumenti a cui applicare la tassa possa ampliarsi. Nel frattempo, la Gran Bretagna resta fuori dall’accordo.

Il ministro delle Finanze inglese George Osborne ha spiegato, nel corso di un dibattito durante l’Ecofin, che la misura non dovrà aver alcun effetto sul suo Paese; in caso contrario, il Regno Unito procederà per vie legatli per tutelarsi. Oltre all’Italia, hanno dato il via libera all’accordo Germania, Francia, Belgio, Estonia, Grecia, Spagna, Austria, Portogallo, Slovenia e Slovacchia.

Fonte: CGIA