SAREZZO – Festa dell’Europa, premiati studenti delle medie al progetto

0

Si è concluso oggi, venerdì 9 maggio, durante la “Festa dell’Europa”, il progetto “I giovani e il Comune verso l’Europa: giovani di Sarezzo, giovani europei!” rivolto alle classi seconde delle scuole medie del territorio. Realizzato dai Servizi di Comunicazione per l’ottavo anno consecutivo, il progetto è stato proposto per far conoscere di più ai giovani saretini l’Unione Europea e le sue istituzioni, favorire il dialogo interculturale, sensibilizzare sulle opportunità offerte per viaggiare, studiare e lavorare in altri paesi dell’Europa e non solo.

Europa SarezzoSi è voluto cioè offrire la possibilità ai ragazzi di approfondire le tematiche legate al concetto di Europa, non come concetto astratto, ma come qualcosa di reale che influisce su buona parte delle attività dei cittadini europei. L’iniziativa è stata strutturata in quattro momenti distinti. A marzo sono state programmate lezioni sulla storia dell’Unione Europea e sulle sue istituzioni con tutti gli studenti delle classi seconde della scuola statale “Giorgio La Pira” (6 classi) e della scuola paritaria “Vittorino Chizzolini” (2 classi).

Con il Gruppo Fotografico Sarezzo è stato organizzato un concorso fotografico, a partecipazione individuale, “4 scatti… alla solidarietà familiare” per promuovere l’importanza di aiutarsi e collaborare all’interno della famiglia, in considerazione del fatto che il 2014 è stato proclamato dal Parlamento europeo “Anno europeo per la conciliazione tra la vita lavorativa e la vita familiare”. Durante aprile si sono svolte le gare a quiz fra le classi, strutturate con modalità ludica, sugli argomenti trattati durante il primo incontro informativo.

Le domande a cui gli studenti dovevano rispondere riguardavano gli stati membri e loro capitali, ruolo delle istituzioni europee, princìpi su cui si fonda l’Unione, trattati, gemellaggio ecc.. Oggi al cinema San Faustino, con l’assessore ai Gemellaggi Fabrizio Zanotti è stata premiata la classe vincitrice del torneo tra le classi (la 2G della scuola La Pira) e i vincitori del concorso fotografico (Pietro Negrini, Francesco Zoccarato e Martina Cavagna della scuola paritaria Chizzolini).