PARIGI – Angelina Jolie: “sì, sposerò Brad”

0

Manca poco all’uscita del suo prossimo film, che la vedrà nei panni della strega “Maleficent” nell’omonimo film (sulla fiaba della Bella Addormentata nel bosco) accanto alla piccola Elle Fanning. E in questi giorni di fervore Angelina Jolie ha rilasciato qualche succosa intervista.

Angelina+Jolie+Elle+coverPrima ad Elle USA, che le dedicherà la copertina di giugno, ha raccontato della sua famiglia felice, che mai si sarebbe aspettata: “Pensavo che non avrei mai avuto figli, pensavo che non mi sarei mai innamorata, pensavo che non avrei mai incontrato la persona giusta. Quando vieni da una famiglia spezzata, accetti il fatto che certe cose sono come una favola, e semplicemente non le cerchi”, confida, parlando del compagno Brad Pitt, conosciuto nel 2005, e dei loro sei figli. E, continua, “Dopo tutti questi anni abbiamo una storia, e quando hai una storia con qualcuno siete amici in un modo veramente profondo  in cui ci si sente a proprio agio ed un amore profondo che arriva dal fatto di stare assieme per molto tempo”.

Parla poi del piccolo ruolo della figlia Vivienne nel film “Maleficent”: serviva una bambina che non avesse paura della strega che sussurra “Non mi piacciono i bambini”, e, rivela Angelina, “la piccola Vivienne – la chiamiamo la mia ombra perché non c’è nulla che la stravolga, posso essere stanca o arrabbiata che a lei non interessa (…) – è l’unica che avremmo potuto scegliere per interpretare la scena”. Ma mamma Angelina aveva chiesto anche alla piccola Shiloh di entrare nel cast, interpretando Aurora: “mi ha riso in faccia. Avrebbe voluto essere una creatura con le corna”.

Ma non è tutto. La notizia più attesa è infatti arrivata dalle pagine della rivista Le Parisien. Perché alla domanda su un possibile matrimonio con Brad Pitt (che le chiese la mano nel 2012) Angelina non si è tirata indietro: “Il matrimonio? Per ora siamo ancora fidanzati. Ma è un progetto a cui stiamo ancora pensando. Sì, ci sposeremo, è previsto”.