MANERBIO – Un incontro in ospedale sulla donazione del sangue placentare

0

“Mamma due volte:il gesto d’amore oltre la nascita” è questo il titolo dell’incontro che si terrà sabato a partire dalle 9 nell’aula Magna dell’ospedale di Manerbio.

Ospedale ManerbioL’appuntamento, organizzato in collaborazione con l’Associazione Paolo “il Pro” Giacomini Onlus, ha l’obbiettivo di sensibilizzare la popolazione sul tema della donazione del sangue placentare. “Il sangue placentare – scrivono gli organizzatori in un comunicato- è il sangue che rimane nella placenta dopo il parto, contiene una fonte importante di cellule staminali emopoietiche che possono sostituire il trapianto del midollo osseo per le persone, sia adulti che bambini, affette da malattie come leucemie, tumori e alcune malattie congenite”.

A spiegare ai presenti l’importanza della donazione saranno i professori dell’Ospedale di Manerbio e del Civile di Brescia: Marta Guala, Pierluigi Rainone, Annalisa Colosio, Francesca Franchi, Germana Selvatico, Camillo Almici e Mirella Marini.

L’Associazione Paolo “il Pro” De Giacomi nasce nel 2010 in ricordo di Paolo, scomparso a vent’anni a causa della leucemia. Parenti e tantissimi amici hanno deciso di canalizzare il dolore in energia positiva, i Soci fondatori hanno quindi deliberato di porre come scopo dell’Associazione il perseguimento “…di finalità di solidarietà sociale nel campo della promozione e del sostegno alla ricerca scientifica contro le malattie ematologiche, del miglioramento delle condizioni di vita dei malati e dei loro familiari e della sensibilizzazione su larga scala nella lotta contro le leucemie” (art. 3 dello Statuto). Per informazioni sull’evento: salaparto.manerbio@aod.it telefono 3388104899.