ROMA – Istat: fiducia record dei consumatori da gennaio 2010

0

L’Istat certifica come l’Italia stia intravedendo l’uscita dalla crisi. La fiducia dei consumatori, infatti, ad aprile si è attestata su 105,4 punti, con un netto balzo in avanti rispetto ai 101,9 punti del mese precedente. Si tratta del livello più alto da gennaio del 2010.

famiglie_italianeSecondo gli analisti dell’istituto di statistica, l’incremento deriva, prevalentemente, dall’annuncio degli 80 euro in più in busta paga fatto dal governo. Nel dettaglio, la componente economica della fiducia aumenta a 115,1 punti, dai 108,1 precedenti. La componente personale, invece, passa a 100,6, dai 98,8 del mese precedente. Le componenti riferite al clima corrente e al futuro, invece, passano rispettivamente a 101,6 da 97,9 e a 109,4 da 105,8.

Altresì, migliorano i giudizi sulle condizioni attuali, i cui saldi passano da -110 a -96, e quelli sulle attese future, che passano da 14 a 3. Il saldo dei giudizi sulla situazione economica delle famiglie passano, poi, da -52 a -59, mentre i saldo delle attese sul medesimo indicatore passa da -6 a -13.

Fonte: CGIA