BRESCIA – Maggio Mese della Salute: si inizia con la mostra “Acqua bene insostituibile”

0

Il progetto Maggio Mese della Salute parte ufficialmente con l’inaugurazione della mostra “Acqua come bene insostituibile”, prevista mercoledì 7 maggio alle 11 nell’atrio dell’assessorato alla Scuola in piazzale Repubblica 1.

L’esposizione è il frutto del lavoro di studenti delle scuole secondarie di primo grado De Filippo e Lana-Fermi e della scuola primaria e secondaria di primo grado Santa Maria della Pace, che hanno voluto raccontare e rappresentare le loro idee intorno al tema dell’acqua. Stimolati da un’approfondita riflessione, ricca di questioni aperte, i ragazzi hanno analizzato il tema da diverse angolazioni: la salvaguardia, l’inquinamento e lo spreco, il significato di un consumo consapevole, la prospettiva dei paesi in via di sviluppo, o ancora l’acqua dal punto di vista strettamente scientifico oltre che sociale ed economico.

20100907221442L’occasione si è rivelata molto stimolante per i ragazzi, che poi hanno creato una serie di opere, utilizzando differenti tecniche artistiche come l’acquarello, il pastello e il collage. La mostra sarà aperta al pubblico il lunedì, il martedì e il giovedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 15.45, il mercoledì dalle 9 alle 15.45 e il venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 15.30.

Maggio Mese della Salute è un’iniziativa che vuole far conoscere i benefici di una corretta alimentazione e della pratica di attività motorie e sportive, dedicata a genitori e studenti delle scuole bresciane. L’idea è nata grazie all’assessorato alla Scuola del Comune di Brescia, in collaborazione con La Piadineria, e si articola in un calendario molto intenso, anche grazie alle numerose realtà territoriali coinvolte: l’Ordine dei medici chirurghi e odontoiatri della provincia di Brescia, il Consorzio Brescia Mercati Spa, gli Spedali Civili di Brescia, la Centrale del Latte di Brescia e l’Ufficio scolastico territoriale di Brescia.

Dopo la mostra sull’acqua, il calendario prosegue giovedì 8 maggio con il convegno “Benessere e sport come rispetto della vita”, che si terrà alle 17.30 nell’Auditorium Santa Giulia in via Piamarta 4.

In programma anche “Frutta che bontà! Il medico a scuola”: 12 incontri nelle classi per incentivare il consumo di frutta e verdura in sostituzione delle più diffuse merendine. Per quanto riguarda lo sport, l’iniziativa “Impariamo il gioco del calcio a scuola”, realizzata in collaborazione con l’associazione Italiana Allenatori di Calcio- Gruppo Provinciale di Brescia, rappresenta l’occasione per avvicinare ragazze e ragazzi a questa disciplina. Infine, per le famiglie e per tutti coloro che sono interessati ad apprendere semplici consigli per praticare attività motoria facile e piacevole, è in programma la “Passeggiata della salute” fissata per domenica 18 maggio con partenza alle 10 dal parcheggio del centro sportivo diurno di via Badia (Ant).