BRESCIA – Futuro e tradizione, il figlio di Enzo Ferrari ai lavori dei Giovani Aib

0

“Tra futuro e tradizione” è il tema dell’assemblea dei Giovani Imprenditori di Aib in programma venerdì 9 maggio alle ore 16,30 nella sede dell’Associazione Industriale Bresciana in via Cefalonia 62 a Brescia. Futuro e tradizione che la Ferrari ha saputo interpretare in Italia e nel mondo con l’innovazione e con una storia unica fatta di successi sportivi e di prodotti, espressione inarrivabile del made in Italy: la fabbrica d’auto più famosa al mondo sarà rappresentata all’assemblea dal figlio di Enzo Ferrari, Piero Ferrari, che della società di Maranello è oggi vice presidente e è anche presidente di Piaggio Aero Industries.

Enzo Ferrari
Enzo Ferrari

Sul tema “Tra futuro e tradizione. Meccanica hardware e makers” Piero Ferrari si confronterà in una tavola rotonda con Davide Gomba, ceo delle Officine Arduino (società che realizza una scheda elettronica rilasciata in open source) e con Alessandro Masserdotti, presidente di Opendot (società di servizi informatici e telematici). Sarà un’assemblea intensa quella di venerdì.

Dopo la parte privata, alle 16,30 seguirà il saluto di apertura del presidente dei giovani di Aib Federico Ghidini, quindi la presentazione della seconda edizione dei primi progetti ammessi ad Isup (master nato per favorire lo sviluppo e la realizzazione a Brescia di start up), mentre le conclusioni dei lavori saranno a cura del nuovo presidente nazionale dei giovani di Confindustria. Nel corso dei lavori ci sarà la presentazione, da parte di Matteo Masserdotti, founder The Ing project, del nuovo progetto di equitty crowfunding finalizzato all’imprenditoria innovativa.