ODOLO – Tre martedì per non perdere “Il filo della storia”: guerra e piazza Loggia

0

E’ per non perdere “Il filo della storia” che la biblioteca propone tre serate volte a ricordare, celebrare e valutare il nostro passato.

Come si evince dalla locandina, protagonista del primo incontro, che avrà luogo  martedì 6 maggio, sarà la prima guerra mondiale. Uno spettacolo teatrale curato da Teatro Laboratorio saprà proporre gli episodi della guerra bianca.

Il martedì successivo, 13 maggio, verrà dedicato alla strage di piazza Loggia e, il martedì seguente, Bruno Festa, l’autore di “Polvere nera: i 600 giorni di Mussolini a Gargnano”, ci illuminerà sul periodo della Repubblica Sociale Italiana: “Ho citato tante persone comuni – scrive l’autore – e le ringrazio per avere scritto, con dignità, qualche onesta riga di una storia più grande di loro e più grande di noi, contribuendo a dare un volto pulito a quei momenti tragici, che hanno precipitato il paese nella polvere. Polvere nera”.

Filo della storia