MODENA – “Natura: luci e ombre”, la mostra in scena al Club La Meridiana

0

Sabato 3 maggio alle ore 18.00, presso il Club La Meridiana, verrà inaugurata la mostra “Natura: luci e ombre”, curata da Barbara Ghisi.

L’esposizione vede la presenza di sei pittori e tre scultori provenienti da tutta Italia, che mostreranno, attraverso le loro opere, una personale visione della natura.

BIGLIETTO NATURA ALLA MERIDIANA A MAGGIO copia_32746_34637Ognuno mostra la propria poetica, infusa nelle loro creazioni: la bresciana Cinzia Bevilacqua con le sue intense nature morte che sembrano appartenere ad un mondo onirico; il romano Paul De Haan, nome d’arte di Stefano Agostini, che porta le sue nature morte che sfiorano l’iperrealismo; la modenese Maria Cristina Martinelli ci mostra, con delicatezza, composizioni di fiori e frutti che testimoniano la sua sensibilità; la modenese Giordana Bussoli propone le sue colorate e vivaci armonie floreali; l’emiliana Luisa Guidetti con i suoi paesaggi inclini al surrealismo, fortemente caratterizzati e non solo d’impronta fotografica, e il toscano Massimo Ragionieri che si presenta con le sue allusive nature morte, capaci di catturare lo spettatore. I tre scultori sono invece il ferrarese Angelo Fantoni, autore di lavori in acciaio inox e ghisa che richiamano la natura e temi più complessi; la mantovana Chiara Rossato che crea le sue opere con la terracotta, facendosi trasportare dalle proprie emozioni, ed infine l’emiliano Luigi Marmiroli, eclettico scultore, che realizza corpi umani e animali utilizzando molti materiali, dal gesso, alla terracotta, al marmo e al bronzo.

Una mostra sicuramente ricca, dove stili, idee e gusti si riuniscono per stuzzicare la curiosità del pubblico, appassionato di arte e cultura. L’esposizione rimarrà aperta fino al 22 maggio 2014.

Per tutte le informazioni contattare la curatrice Barbara Ghisi al numero 328 8662152.