PADENGHE – Elezioni comunali, il M5S presenta candidati e programma

0

A Padenghe sul Garda, tra i candidati alla carica di sindaco, c’è anche Andrea Paccagnella del Movimento 5 Stelle. Nelle prossime settimane il movimento presenterà la lista dei candidati e un confronto per la condivisione del programma. Questi sono i punti principali del programma.

Padenghe M5SPartecipazione e Trasparenza:
• Utilizzo del referendum riguardo alle grandi opere che impegnano la comunità ad affrontare considerevoli somme di indebitamento protratte a lungo nel tempo;
• Introduzione del “bilancio partecipativo”; ogni anno verrà messa a disposizione una somma dal bilancio comunale a quelle persone o associazioni che presenteranno un progetto utile alla comunità e che sarà premiato dagli stessi cittadini;
• Rendere pubblici gli incontri di giunta affinchè la cittadinanza possa essere partecipe delle discussioni che avvengono in sede di delibera.

Urbanistica:
• Lotta al consumo del territorio con revoca delle edificabilità laddove non sia stati concessi i permessi di costruzione;
• Incentivo al recupero del patrimonio abitativo residenziale e stop alla costruzione di nuove case;
• Più attenzione alla manutenzione e alla pulizia dei marciapiedi e strade;
• Valorizzazione delle zone di pregio al fine di creare aree destinate ad attività ricreative.

Turismo:
• Creazione dell’offerta turistica allargata a tutto il territorio della Valtenesi attraverso la Proloco o Ufficio Turistico;
• Intercettare il turismo mobile attraverso la creazione di un’area camper attrezzata e di un’area di sosta e ristoro adatta ai ciclisti, nonchè installazione in paese degli stalli per le biciclette;
• Offerta di guide locali per visite culturali e pubblicità dei prodotti tipici locali quali olio e vino con la possibilità di pernottamento attraverso la pratica dell’ “albergo diffuso”;
• Maggiore attenzione alla cura dei sentieri e delle piste ciclabili esistenti e coinvolgimento delle associazioni locali per il loro ampliamento.

Durante le presentazioni ci sarà modo di dettagliare il lavoro che il gruppo, incontrandosi settimanalmente, ha fatto durante tutto un anno e spesso con la collaborazione di cittadini residenti. Nello specifico le date degli incontri saranno:

Mercoledì 23 aprile alle scuole di via Talina alle ore 20,30;
Venerdì 9 maggio in biblioteca alle ore 20,30 con la presenza del parlamentare Alberto Dino e del consigliere regionale Maccabiani;
Mercoledì 21 maggio davanti al comune alle ore 20,30, in caso di pioggia all’ex comune in piazza Matteotti.