MALONNO – Il Karate Master Rapid SKF CBL in evidenza a Malonno al trofeo bresciano

0

Domenica 13 aprile 2014 il Palazzetto dello Sport di Malonno ha ospitato l’ultima tappa del Trofeo Bresciano FIJLKAM, che tradizionalmente si svolge in Valle Camonica e che chiude il circuito. La competizione è riservata alle categorie giovanili dai 4 ai 10 anni, si compone di 5 prove di specialità considerate dei propedeutici all’attività agonistica: Percorso, Kata (cioè la Forma), Prova Libera di Kumite, il Combattimento Dimostrativo e la Prova Tecnica con il Palloncino; suddivise tenendo conto del progressivo sviluppo degli schemi motori di base e della formazione dei presupposti cognitivi, coordinativi e condizionali indispensabili per il conseguimento di un bagaglio educativo ricco ed equilibrato.

karateIl campionato, sviluppato su 5 tappe ha toccato la Provincia di Brescia nella sua interezza ed il ranking finale ha messo in evidenza ancora una volta la qualità indiscutibile di un progetto del karate portato avanti con tanta cura dai Maestri Francesco Maffolini, Dario Zanotti e Francesco Landi e dal loro Staff. Anche la gara di Malonno lo ha ribadito in maniera energica, infatti i ragazzi della Master Rapid SKF CBL hanno ottenuto eccellenti performance imponendosi in molte categorie e facendo intravedere un futuro agonistico che si preannuncia davvero ricco di soddisfazioni. Nella stessa sede si è svolta anche la quinta ed ultima tappa del Campionato Provinciale Bresciano di Kata (Forma) e del Campionato Provinciale Bresciano di Kumite (Combattimento) categoria Esordienti A (10/12 Anni).

Anche qui incetta di podi degli atleti della ASD Master Rapid SKF CBL che con una costanza di rendimento entusiasmante testimoniano la validità del lavoro svolto dallo Staff tecnico del sodalizio di Pian Camuno nelle fasce giovanili. 28 le medaglie conquistate nelle due specialità: 8 ori, 8 argenti, 11 Bronzi: Oro nel Kata per, Letizia Carè, Isabel Visinoni, Marcos Balbino, Matteo Vielmi, Andrea Pelamatti mentre nel kumite salgono sul gradino più alto Mirko Lorenzini, Andrea Pelamatti e Andrea Peroni. Argento per Chantal Veneziano, Kristal Morosini, Laura Cominelli, Marco Candreva, Simone Mariolini nel kata e Alessia Tomasoni, Simone Mariolini e Andrea Zambetti nel kumite. Si aggiudicano il bronzo Alessia Tomasoni, Annika Laffranchi, Anna Pedrali, Roxana Papacica, Paolo Ghirardelli, Andrea Zambetti, Enrico Cotti Cottini nel Kata e Laura Cominelli, Gaia Bonomelli, Annika Laffranchi, Enrico Cotti Cottini, Dario Poetini nel combattimento.

Risultati importanti ottenuti sia nel Kata che nel Kumite con molti atleti che in maniera sbalorditiva conquistano la medaglia in entrambe le specialità, ciò a testimoniare della completezza e la polivalenza del progetto sviluppato dal sodalizio. Ora attendiamo la pubblicazione delle classifiche finali che decreteranno i Campioni Provinciali 2014 e che sicuramente porteranno in Valle Camonica molti piccoli campioni provinciali di Karate.