ROMA – Tasse, entrate tributarie: a febbraio 2 miliardi in meno

0

Il ministero dell’Economia ha reso noto l’andamento delle entrate tributarie e contributive relative al periodo gennaio-febbraio 2014 che, complessivamente, sono calate del 2,1 per cento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Ciò significa che lo Stato ha incassato 2 miliardi e 151 milioni di euro in meno.

ENTRATE TRIBTale contrazione è il frutto della crescita del gettito tributario del 2 per cento (+1 miliardo e 284 milioni di euro), e del calo dell’8,3 per cento, in termini di cassa, delle entrate contributive (-3 miliardi e 435 milioni di euro). Il ministero fa presente che le rilevazioni sulle entrate tributarie inglobano anche i tributi derivanti dagli enti territoriali, nonché le poste corrispettive. Altresì, il calo delle entrate contributive va legato alla decisione di far slittare i pagamenti dei premi Inail del mese di maggio.

Fonte: CGIA