TRENTO – Premio Arge Alp, iscrizioni entro il 30 aprile

0

“Hai un’età compresa fra i 15 e i 20 anni? Vuoi esporre i tuoi progetti, le tue riflessioni sul tema “Come possiamo garantire la pace”? Il tuo elaborato, scritto o multimediale, potrebbe risultare vincitore del Premio Arge Alp. Vai sul sito www.argealp.org, per tutte le informazioni”. Questo l’appello che Arge Alp, la Comunità di lavoro delle Regioni Alpine, rivolge a ciascun potenziale partecipante: c’è tempo fino al 30 aprile per iscriversi e caricare sul sito il lavoro. Il Premio Arge Alp premierà i primi tre classificati delle due tipologie di elaborati.

ArgeAlpAl primo classificato (di ciascuna tipologia) sarà corrisposto il premio di 4.000,00 euro, al secondo (di ciascuna tipologia) 2.500,00 euro, al terzo (di ciascuna tipologia) 1.000,00 euro. La premiazione degli elaborati dei vincitori avverrà in occasione della Conferenza annuale dei capi di Governo che si terrà a fine giugno in Trentino. L’invito ai giovani delle Regioni che aderiscono all’Arge Alp è dunque di non aspettare: ci si può registrare e caricare gli elaborati entro mercoledì 30 aprile indicando nome, cognome, età e residenza. Gli elaborati scritti dovranno avere una lunghezza massima di 30 cartelle. I video che hanno un volume fino a 200 MB possono essere presentati con i formati .mp4, .mov, .avi e .mpg.

La Comunità di lavoro delle Regioni Alpine indice, da diversi anni, il Premio Arge Alp. Dallo scorso 28 giugno e fino alla fine del giugno 2014 la presidenza della Comunità fa capo al Trentino. Nelle prime riunioni avvenute in Trentino alla presenza dei rappresentanti dei membri della Comunità (Länder Voralber, Tirolo e Salisburgo – Austria – , Libero Stato di Baviera – Germania- Provincia autonoma di Trento, Provincia autonoma di Bolzano e Regione Lombardia – Italia -, Cantoni Grigioni, San Gallo e Ticino – Svizzera) si è discusso del Premio Arge Alp e si è deciso di dedicarlo al tema della costruzione di pace. La concomitanza con il centenario della Grande Guerra (che coinvolse e travolse molti Paesi europei) che ricorre appunto quest’anno, ha dato il là per promuovere un’iniziativa tesa a promuovere una cultura di pace.

Arge Alp – Comunità di lavoro delle Regioni Alpine, è stata fondata il 12 ottobre 1972 a Mösern, in Tirolo, con la finalità di contribuire a risolvere problemi comuni a diverse regioni dell’arco alpino in un rapporto di buon vicinato e di mutua collaborazione. Attualmente si compone dei seguenti membri: Länder Voralber, Tirolo e Salisburgo (Austria); Libero Stato di Baviera (Germania); Provincia autonoma di Trento, Provincia autonoma di Bolzano e Regione Lombardia (Italia); Cantoni Grigioni, San Gallo e Ticino (Svizzera).