BRESCIA – La pittura Barocca e Andrea Celesti alla mostra “100 capolavori”

0

Sabato 26 aprile 2014, dalle 15 alle 19, presso la mostra “100 capolavori” a Palazzo Martinengo, don Giuseppe Fusari, storico dell’arte direttore del Museo Diocesano di Brescia, specialista di pittura bresciana del ‘600 e ‘700, parlerà di Pittura barocca e del maestro bresciano Andrea Celesti di cui interpreterà criticamente il dipinto Sansone e Dalila, capolavoro inedito scoperto dal curatore della mostra Davide Dotti.

08 - Andrea CelestiIl format prevede che l’esperto aspetti i visitatori all’interno di una sala – in questo caso, la numero 3 – di Palazzo Martinengo per accompagnarli nell’approfondimento dei temi trattati nell’esposizione, attraverso la lettura delle opere in essa conservate. Le visite guidate sono gratuite salvo il pagamento del biglietto d’ingresso. Si tratta di una sorta di lezione di storia dell’arte con la possibilità quasi unica di avere come personale ‘Cicerone’ i più accreditati esperti a livello nazionale dell’argomento.

Questi studiosi introdurranno dapprima il periodo storico affrontato nella sala a loro affidata, delineando le principali tendenze artistiche che hanno caratterizzato le varie epoche. In seguito, presenteranno i pittori soffermandosi sulla biografia e le opere che li rappresentano in mostra. Infine, illustreranno il Capolavoro della settimana, ovvero il dipinto che a loro parere spicca sugli altri per qualità e originalità.