TRENTO – Apss: al via l’8° edizione del corso di tatuaggi e piercing

0

Per rispondere alle numerose richieste l’APSS ha attivato l’ottava edizione del corso di formazione igienico sanitaria rivolto agli operatori che esercitano le attività di tatuaggio e piercing, previsto dalle linee guida elaborate dal Ministero della sanità per garantire tali pratiche in condizioni di sicurezza. Le domande possono essere presentate, in orario di segreteria, fino a martedì 28 maggio. Il corso inizierà lunedì 9 giugno.

imgarticle_operatoretatuaggio_piercing_3La formazione è rivolta agli operatori esercenti le attività di tatuaggio e piercing, di estetica con trucco permanente, agli operatori che applicano monili in zone diverse dal lobo dell’orecchio e a coloro che intendono aprire laboratori per l’esecuzione di tali pratiche. Non sono tenuti alla frequenza del corso gli operatori che svolgono l’attività tradizionale di applicazione di orecchini in oreficeria e rivendite di bijoux, purché la stessa sia effettuata limitatamente al lobo dell’orecchio.

Il corso di 60 ore contempla conoscenze di argomenti relativi ad aspetti igienico sanitari, nonché di prevenzione del rischio di infezione e/o danno all’apparato cutaneo e termina con un esame di idoneità professionale dal punto di vista igienico sanitario. L’importo della quota d’iscrizione varia a seconda del numero di iscritti, da un minimo di 500 euro ad un massimo di 1.000 euro a partecipante. Il corso è attivato con almeno dieci iscritti.

L’attività formativa è gestita dal polo didattico dell’APSS e il bando, contenente modalità di iscrizione, requisiti, quota di iscrizione e periodo di svolgimento del corso, è disponibile all’indirizzo www.apss.tn.it. La domanda di iscrizione deve essere presentata, utilizzando il modulo allegato al bando, entro le 10.15 di martedì 27 maggio 2014, alla segreteria del Polo didattico, in via Briamasco 2, a Trento (dal lunedì al venerdì, dalle 8.15 alle 10.15; info: 0461 903091).