BRESCIA – Lavori in vista all’ospedale Civile

0

I padiglioni degli Spedali Civili di Brescia saranno presto interessati da interventi volti ad adeguarli alle nuove esigenze cliniche e assistenziali, ma anche alla normativa vigente. Secondo le prime prudenziali stime, i lavori dovrebbero concludersi per il 2015. Dell’intervento s’è parlato nei giorni scorsi in Giunta a Palazzo Loggia, grazie all’iniziativa dell’assessore comunale all’urbanistica e pianificazione per lo sviluppo sostenibile Michela Tiboni.

1848862274In modo particolare, in programma vi è l’edificazione di una nuova area ambulatoriale che andrà ad accorpare tutti i servizi di primo livello, al fine di garantire alla cittadinanza servizi specialistici multidisciplinari, tutti riuniti in un unico contesto spaziale. Il padiglione B sarà ristrutturato al fine di adeguarlo alle normative in materia di autorizzazione e di accreditamento delle strutture sanitarie e alle norme di sicurezza. Il padiglione CAE sarà invece interessato da lavori di adeguamento, i quali si stima dovrebbero concludersi nel 2018.

La nuova area ambulatoriale sorgerà nel perimetro interno dell’ospedale e al suo interno verrà realizzato un auditorium in grado di ospitare circa 300 persone. La nuova costruzione sarà realizzata su 4 piani, per un totale di circa 12.600 metri quadrati.

I finanziamenti statali e regionali che verranno impiegati per la realizzazione degli interventi ammontano a 42 milioni di euro.