MUGELLO (FI) – Quattro giorni in autodromo, auto storiche in passerella

0

La meravigliosa cornice del Mugello e il suo autodromo ospiteranno, dal 24 al 27 aprile, il “Mugello Classic” organizzato dalla struttura francese di Peter Auto, la più importante struttura organizzativa europea per auto storiche. Dopo l’esperienza di Imola nel 2013 risultata molto positiva, l’impresa transalpina ha voluto ripresentarsi in Italia, ma cambiando circuito. Il prestigioso Classic Endurance Racing ritorna sulle piste italiane accompagnato dal Sixities’ Endurance e dai Trofeo Nastro Rosso che qui ritroverà per la terza volta la sua terra natale.

Mugello classicNon è però finita, dal momento che la struttura italiana della GPS Classic di Tommaso Gelmini si affianca con la prima prova del Challenge formule storiche e dell’Alfa Revival Cup, mentre altri organizzatori propongono la prova di Classic Formula 3 e XL Formula con Boss GP. Entrando nel dettaglio, il Classic Endurance Racing propone oltre 90 prototipi e GT partecipanti alle più importanti corse di Endurance tra il 1966 e il 1979. Si tratta della grande epoca dei Matra, delle Porsche 917 e Ferrari 512. Sixties’ Endurance è invece un trofeo che riunisce quello che viene chiamata l’età d’oro delle corse automobilistiche. AC Cobra, Aston Martin DB4 GT, Ferrari 250 GT Chassis Court, Jaguar Type C e Type D o Type E. Il Trofeo Nastro Rosso è dedicato invece alle vetture italiane più belle Sport e GT costruite fino al 1965.

L’occasione per gli appassionati dello storico Challenge Ferrari-Maserati di poter guidare in un meeting esclusivo. Challenge Formule Storiche è considerato un’eccellenza nel panorama delle auto storiche da competizione. Le vetture che partecipano, Formula Junior e Formula 3 di 1000 cc, l’hanno rappresentato dalla fine degli anni 60 alla fine degli anni 70. Alfa Revival Cup è un trofeo di Endurance che riunisce esclusivamente le Alfa Romeo vintage, costruite tra il 1947 ed il 1976, ripartite in differenti categorie, in base al periodo e alla classe di ciascuna vettura. Questa serie rappresenta un’occasione unica per tutti gli appassionati delle Alfa Romeo di condividere la loro passione per questo marchio italiano.

F3 Classic è riconosciuto ed omologato dalla FFSA con più di 89 piloti che hanno partecipato ad almeno una corsa nel 2013, ed è ii trofeo nazionale che raggruppa più monoposto d’Europa. Xl Formula e Boss GP saranno uniti per l’occasione per riunire più antiche Formula possibili. Il circuito del Mugello avrà il privilegio di dare il via alla stagione, che proseguirà poi a Magny-Cours, Dijon, Motorland (Tests) e Paul Ricard. A Mugello-Classic l’auto storica e sportiva è protagonista. Per informazioni si può inviare una mail o visitare il sito internet.