BRESCIA – Finanziamenti agli oratori: la Regione fissa i criteri

0

L’assessore regionale allo Sport e alle Politiche per i giovani nei giorni scorsi ha spiegato che la Giunta, con apposita delibera, ha provveduto ad individuare i criteri ai quali la Regione intende attenersi per sostenere i progetti a favore dei giovani in collaborazione con la Regione ecclesiastica Lombardia e le Diocesi.

estate-ragazziIn particolare è stato stabilito un tetto massimo ai finanziamenti, che non potranno eccedere il 70% dei costi totali dei progetti presentati. Questi ultimi, per poter consentire l’accesso ai finanziamenti, dovranno essere coerenti con gli obiettivi prefissati dalla Regione e dovranno avere un elevato coinvolgimento territoriale.

L’obiettivo perseguito, come ha spiegato l’assessore, è quello di favorire e potenziale l’associazionismo ed i progetti per i giovani, incentivando la loro partecipazione alla vita della comunità e favorendo la loro crescita personale.