BRESCIA – Cercasi badante. Basta chiedere in farmacia

0

Trovare una badante della quale potersi fidare non è semplicissimo. Così Federfarma e l’Ordine dei Farmacisti della Provincia di Brescia, per agevolare tale ricerca, sono approdate ad un accordo con la società Teleserenità di Vercelli per l’attivazione di un servizio sperimentale di assistenza domiciliare.

genitori-anziani-e-badante_650x447Il Presidente di Federfarma Brescia, Clara Mottinella, ha spiegato che il servizio andrà ad aggiungersi a quello già fornito dagli infermieri. In particolare il farmacista svolge un primo controllo conoscitivo con l’utente per comprendere la reale situazione familiare e quali siano le principali esigenze dell’anziano. Poi inoltra tali informazioni alla società, che nel giro di poche ore provvede ad attivare il servizio domiciliare.

In tal modo è garantita la tempestività dell’intervento ma anche la professionalità del personale, formato presso strutture assistenziale. Non solo: la gestione amministrativa della badante, dallo stipendio al versamento dei contributi previdenziali, spettano alla società.

Si tratta di un servizio che si può già richiedere nelle farmacie di città e provincia.