LAVENONE – Badillini presenta il romanzo “L’urlo di Alina” alla coop CPF

0

“Presegno e Bisenzio oggi sono frazioni di Lavenone, paese dell’alta Val Sabbia a una sessantina di chilometri a nord di Brescia. Sono quasi completamente spopolati, ci vivono stabilmente non più di una trentina di persone, tranne in agosto, quando, in occasione delle ferie estive, per festeggiare anche il patrono San Lorenzo, tornano nelle vecchie case quelli che se ne sono andati tanti anni fa in cerca di migliori opportunità di vita”.

Si apre con queste parole “L’urlo di Alina”, il libro di Beppe Badillini che verrà presentato quest’oggi, 10 aprile 2014, presso la Cooperativa sociale CPF, alle 17,30.

All’appuntamento sarà presente anche l’autore, che avrà modo di illustrarci, come si legge in quarta di copertina, “un amore del passato, una storia di passione e disperazione che si perde nell’eco del tempo e che risuona ancora terribilmente attuale”.

10