LUMEZZANE – Metodo Montessori alla materna di Valle, un incontro

0

Scuola dell’Infanzia “Teresa Fiorini” e Nido “San Carlo” di Lumezzane Valle. Una scuola Montessori: sì, perché? La scuola dell’infanzia “T. Fiorini” di Lumezzane Valle, nasce nel 1969 e da sempre ha accolto bambini non solo della propria frazione, ma anche di tutto Lumezzane e dei comuni limitrofi e in particolare si è distinta per l’orario prolungato e flessibile, la prima creazione nel Comune di Lumezzane di una sezione di prescuola materna, la prima creazione nel Comune di Lumezzane di un Nido, l’accoglienza totale per bambini e genitori con particolari situazioni di disagio personale e/o famigliare e l’impegno costante di sperimentazione e progetti. La nostra posizione geografica e la nostra struttura anche se possono sembrare dei punti negativi, nel corso degli anni sono stati motivo e stimolo per ricercare nuove strategie e qualità per poterci distinguere. Per soddisfare i bisogni delle famiglie del territorio pur mantenendo al centro il bambino, il nostro impegno si è sempre concentrato nel trovare delle proposte educative innovative. Abbiamo sempre creduto che le attività dovessero partire dall’esperienza diretta del bambino: scoprendo attraverso i sensi egli acquisisce fiducia in sé stesso favorendo la sua indipendenza.

Scuola FioriniNegli ultimi anni la grossa difficoltà riscontrata nei bambini a rimanere concentrati e portare a termine un’attività ci ha portate ad adottare diverse strategie, ottenendo però un risultato non sempre soddisfacente. Nei nostri aggiornamenti recenti abbiamo approfondito il metodo Montessori e lo abbiamo confrontato con la metodologia da noi proposta in questi ultimi anni ( laboratori, angoli strutturati…) trovandolo in linea con le nostre proposte educative, con la nostra idea di scuola e di bambino. Il metodo Montessori è la base scientifica che conferma , rafforza e qualifica le nostre proposte educative fino ad ora adottate nella nostra scuola. A partire da questo anno scolastico 2013/2014 abbiamo provato ad inserire nelle nostre attività alcune caratteristiche del metodo. Questa prima sperimentazione ci ha portato ad osservare nei bambini una maggiore cura del materiale e una migliore attenzione e concentrazione dello svolgimento dell’attività. Per tali motivi abbiamo preso contatti con l’Associazione Montessori di Brescia e abbiamo valutato con loro la possibilità di inserire a pieno il metodo Montessori nella nostra scuola. Ciò comporta da parte delle insegnanti un notevole impegno di tempo, di studio e di disponibilità a mettersi in gioco, da parte della scuola un impegno economico non indifferente sia per l’aggiornamento delle insegnanti, sia per l’acquisto di materiale. Da parte delle famiglie coinvolte nel cambiamento una notevole fiducia verso il personale e la nostra scuola.

La realizzazione di questo progetto darà maggiore qualità e professionalità al nostro operato e alla nostra scuola e offrirà al territorio Valtrumplino una valida alternativa alla classica scuola dell’infanzia. Progetto “Aiutami a fare da solo” Casa dei Bambini – Montessori. Da sempre la nostra scuola dell’infanzia si è attivata per cercare modalità e metodi che meglio rispondessero ai bisogni dei bambini e delle loro famiglie. Negli ultimi anni la grossa difficoltà riscontrata nei nostri alunni a rimanere concentrati e portare a termine un’attività ci ha portate ad adottare diverse strategie, ottenendo però un risultato non sempre soddisfacente. Nei nostri aggiornamenti recenti abbiamo approfondito il metodo Montessori trovandolo in linea con le nostre proposte educative, la nostra idea di scuola e di bambino. A partire da questo anno scolastico 2013/2014 abbiamo provato ad inserire nelle nostre attività alcune caratteristiche del metodo . Questo primo approccio ci è sembrato efficace per aiutare i bambini a crescere in modo autonomo, sereno, sviluppando le attitudini personali di ognuno, e dall’osservazione abbiamo riscontrato nei bambini una maggiore cura del materiale e una migliore attenzione e concentrazione dello svolgimento dell’attività.

Il nostro intento è quello di far diventare la nostra scuola una Casa dei Bambini Montessori. Destinatari i bambini che attualmente frequentano la scuola dell’infanzia “T. Fiorini” di Lumezzane Valle ed i futuri iscritti. Aprile 2014-giugno 2014: attività di promozione del Metodo Montessoriano ai genitori e a tutta la cittadinanza attraverso convegni e incontri informativi; maggio 2014-giugno 2015: formazione degli insegnanti che frequenteranno il corso di specializzazione Montessori promosso dall’Associazione Montessori Brescia e dall’Opera Nazionale Montessori di Roma; settembre 2014-giugno 2015: sperimentazione del metodo nella nostra scuola; settembre 2015: trasformazione della scuola in Casa dei Bambini. L’impegno e la messa in gioco di tutto il personale docente, il sostegno dell’Associazione “Amici per l’infanzia di Valle”, l’Associazione Montessori di Brescia, i genitori dei bambini e aziende del territorio che negli scorsi anni ci hanno sostenuto nelle nostre proposte innovative. Di questo se ne parlerà in un incontro lunedì 14 aprile alle ore 20,30 al teatro Odeon di Lumezzane.

SERATA METODO MONTESSORI