Secessionisti, Indipendenza Veneta alla protesta di Verona

1

Detenuto nel carcere di Lecco con la pesante quanto assurda accusa di terrorismo, Roberto Bernadelli, imprenditore milanese e presidente del movimento “Indipendenza Lombarda” è stato accusato dal direttore de L’indipendenza.com in un recente editoriale.

Indipendenza VenetaUn numeroso gruppo di Indipendenza Lombarda ha partecipato domenica alla manifestazione di Verona, organizzata da Lega Nord ed indipendentisti veneti per sostenere i patrioti lombardo-veneti incarcerati con la pesante accusa di terrorismo.

In particolare il segretario di Indipendenza Lombarda, Giulio Arrighini, è intervenuto per sostenere la causa del presidente dello stesso movimento, Roberto Bernardelli e i bresciani Manessi, Abeni e Zanardini. Arrighini nel suo intervento dal palco di piazza dei Signori, ha posto l’accento sul principio di libertà di espressione e di diritto di autodeterminazione.

Giulio Arrighini, che con Bernardelli è socio dell’omonima associazione che edita il quotidiano online “L’indipendenza”, ha indicato nei nemici interni il vero pericolo per l’indipendenza.

1 Commento

Comments are closed.