BRESCIA – Commercio: il 2014 si apre con 200 chiusure

0

Continua il trend negativo nel commercio in Provincia di Brescia: secondo i dati raccolti da Confesercenti, nei primi due mesi del 2014 ci sarebbero state, in riferimento al settore non alimentare, 44 aperture e ben 200 chiusure, con un saldo negativo di – 156 imprese, pari ad un – 0.3% rispetto alla media regionale.

Negozi-nei-primi-due-mesi-dell-anno-hanno-chiuso-in-167-ogni-giorno_h_partbLa maglia nera va al settore della moda, al quale appartengono il 34% delle imprese che hanno chiuso. Anche il turismo è in forte sofferenza: bar e ristoranti registrano in Provincia di Brescia valori peggiori rispetto a quelli della media nazionale. Per ogni attività che inizia, ne cessano 3. L’augurio del direttore generale di Confesercenti Lombardia Orientale, Alessio Merigo, è che le istituzioni bresciane non restino insensibili e inerti davanti a questi dati allarmanti.