VOBARNO – Spacciatore tunisino condannato, multato e presto allontanato

0

Venerdì 4 aprile i Carabinieri di Vobarno hanno arrestato per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti un tunisino classe 1986, in Italia senza fissa dimora,  pregiudicato ed irregolare sul territorio nazionale, in quanto gravato da un ordine di espulsione.

Eroina
Eroina

I militari sono intervenuti mentre lo spacciatore stava dando, in cambio di 50 euro, due dosi di eroina ad un tossicodipendente di Vobarno.

E’ stato perquisito e sono stati trovati così altri 4 grammi di eroina in dosi.

L’acquirente è stato invece segnalato alla competente autorità prefettizia quale assuntore.

Dopo il rito direttissimo il tunisino è stato condannato alla pena di 8 mesi di reclusione (sospesa) e 2.500,00 euro di multa; sono inoltre in corso le pratiche per il suo allontanamento dal territorio nazionale.