ISEO – Ampliamento Porto Pezzotti: è polemica e la Regione ritarda la decisione

0

Durante la commissione del consiglio regionale in materia di ambiente e protezione civile,svoltasi   ieri, si è discusso della questione dell’ampliamento del porto Pezzotti a Pilzone d’Iseo.
Il progetto in questione, prevede l’aumento di pontili, il porto al momento occupa 2.812,07 metri quadri di acqua, l’ampliamento occuperebbe 2.309,72 metri quadri, per un totale di 5.121,79 metri quadri.
Inizialmente, la proprietà aveva chiesto un aumento di 100 posti, poi ridotti a 34 in seguito alla bocciatura della Regione nel 2012.

Ovviamente in merito all’ampliamento del porto ci pareri non favorevoli, in primo piano, compare  Legambiente: “Non vi è alcun dubbio che tale intervento modificherebbe negativamente l’integrità naturale e paesaggistica e ridurrebbe in modo consistente la possibilitò di balneazione”.
Non solo Legambiente si oppone, durante il consiglio, come rappresentante degli oppositori ha parlato l’architetto Enrico Mazzucchi, proprietario della Villa Argentina situata tra il porto e un’altra proprietà privata, che ha parlato di “una grave carenza di norme che regolano l’emissione di scarichi e la navigazione privata”, chiede infatti l’applicazione delle normative europee per la navigazione su laghi interni, ha aggiunto poi di volere la “ restrizione del numero di imbarcazioni e della loro potenza”.

Al momento la decisione in merito all’ampliamento è posticipata, la Regione  intende infatti, riesaminare l’argomento in seguito, a data da definirsi.