FRANCIACORTA – “The Dallas Morning News and Texsom Wine”

0

I risultati dell’edizione 2014 della prestigiosa “The Dallas Morning News and Texsom Wine Competition” confermano l’Italia al primo posto tra i produttori di qualità nella classifica dei 20 Paesi extra USA presenti alla competizione.
Alfiere di questo successo la cantina Barone Pizzini, la prima in Franciacorta ad essersi convertita all’agricoltura biologica, che in Texas è stata l’unica italiana ad aver conquistato ben due ori con il Saten 2009 e con Animante Brut, a cui si aggiunge la medaglia d’argento assegnata al Bagnadore Decimo Terzo Pas Dosé Riserva 2006.

“Un medagliere che, visto il calibro dei 56 giudici chiamati ad operare la selezione – commenta il direttore della Barone Pizzini Silvano Brescianini – ci rende particolarmente orgogliosi: tra loro infatti ben 7 Master of Wine e 13 Master Sommelier, oltre ad altri autorevoli critici”.
La selezione, in particolare, è avvenuta su più di 2700 vini provenienti da 47 Stati. Quanto all’Italia, sono stati 145 i vini ad aver partecipato alla competizione.
Il ricco medagliere della cantina di Provaglio di Iseo conferma il trend dell’export che, proprio negli States, per la Barone Pizzini sta ottenendo riscontri decisamente positivi.GetAttachment.aspx
“In Texas, che ho appena avuto occasione di visitare insieme al nostro importatore – conferma Brescianini – l’azienda sta sviluppando un ottimo mercato. La ripresa dell’economia americana ha portato con sé una nuova consapevolezza da parte dei consumatori ed in particolare una sempre maggiore attenzione ai prodotti biologici, come lo sono i nostri Franciacorta. Un valore aggiunto che, unito alla costante ricerca della massima qualità, ne determina un particolare appeal”.