BRESCIA – Brixia Florum e L’ho fatto tutto io…in fiore. Due iniziative per festeggiare l’arrivo della primavera

0

In omaggio alla primavera, Brescia dedica ai suoi cittadini due appuntamenti nelle giornate di domenica 6 aprile e domenica 4 maggio. Largo Formentone e piazza Mercato il 6 aprile e corso Zanardelli e piazza Mercato il 4 maggio ospiteranno Brixia Florum e L’ho fatto tutto io… in fiore, due mostre-mercato diverse nel genere ma entrambe di grande interesse. Se Brixia Florum è una gradita riconferma, L’ho fatto tutto io… in fiore è invece una novità, dedicata alla promozione del nuovo assetto di piazza Mercato.

Entrambe le iniziative sono frutto di un percorso di collaborazione tra Comune di Brescia, associazione florovivaisti bresciani e Ottanio, associazione che promuove artigianato, autoproduzioni, musica e arte di strada. Due occasioni per visitare angoli della città che si stanno arricchendo, al pari delle piazze più famose, di eventi e iniziative. Spazi urbani che si vestono di nuovo, di verde e di creatività per ospitare due modi diversi di interpretare la primavera e festeggiarne l’arrivo attraverso la maestria di professionisti del verde, di artisti e di artigiani.

primavera6 aprile – largo Formentone
4 maggio – corso Zanardelli
Dalle 10 alle 19

Domenica 6 aprile e domenica 4 maggio a Brescia torneranno i colori e i profumi della primavera con Brixia Florum, la mostra mercato organizzata dall’associazione Florovivaisti Bresciani in collaborazione con il Comune di Brescia. Il 6 aprile quattordici espositori coloreranno largo Formentone, mentre il 4 maggio si sposteranno nella via più famosa della città: corso Zanardelli. I due eventi sono stati posticipati di un mese, rispetto allo scorso anno, per permettere ai produttori di garantire maggiori fioriture grazie alle temperature più miti. Altra novità di quest’anno sarà l’allestimento della mostra il 6 aprile nello spazio di largo Formentone, adiacente a piazza della Loggia. Brixia Florum rappresenta ormai da diversi anni una vera festa di benvenuto alla Primavera. Non mancheranno lavanda, gerani, piante grasse e cactacee, piantine da orto, bulbi e piante stagionali, orchidee e molte altre varietà che trasformeranno il centro storico in un colorato giardino. Alla mostra mercato parteciperanno quattordici espositori selezionati tra produttori e garden della nostra provincia, esperti del verde in grado aiutare a scegliere e far conoscere le migliori piante per ogni contesto.  Obiettivo dell’associazione florovivaisti bresciani è infatti presentarsi come gruppo di professionisti in grado di garantire lavori ben eseguiti e di dare indicazioni corrette riguardo alla cura e alla manutenzione di giardini e balconi.

Nel corso delle due giornate di mostra mercato non mancheranno appuntamenti dedicati alla manutenzione del giardino e alla cultura del verde.

Domenica 6 aprile alle ore 15,30 si terrà un incontro con Giosuè Scaroni dal titolo “Gli antichi sapori dei frutti dimenticati”, un approfondimento dedicato alla conoscenza e al recupero dei frutti “di una volta”. Successivamente, alle ore 16,30, si terrà una lezione tenuta da Alvaro Beschi per imparare a conoscere e coltivare le piante perenni nel nostro giardino.

ciliegio-fiorito-in-primavera6 aprile e 4 maggio in piazza Mercato
Dalle 10 alle 19

È la fiera dell’autoproduzione di Brescia, nata nel 2010 dall’idea dell’artista bresciana Giulia Pasini e delle artigiane Sara Monteverdi e Katia Giacomini per dare visibilità a donne che, come loro, sono state capaci di reinventarsi e di ritagliare uno spazio per realizzare le proprie idee ed esprimere la propria creatività al di fuori dei percorsi artistici tradizionali.

Si è aggiunta poi Pamela Venturi, artigiana ceramista da sempre presente nel quartiere del Carmine, e l’evento, articolato in un’edizione primaverile e una invernale, si è conquistato un pubblico sempre più affezionato.
Nel 2013 tutte queste sinergie hanno avuto il loro naturale sbocco nella costituzione dell’associazione Ottanio, che promuove il prodotto fatto a mano, il riutilizzo creativo e alternativo di vecchi oggetti o abiti e la filiera corta come garanzia di eticità dell’oggetto esposto. L’associazione si è posta l’obiettivo di coinvolgere il territorio cittadino, partendo proprio dal quartiere del Carmine, diventato co-protagonista degli eventi organizzati.
Quest’anno, L’ho fatto tutto io si sposterà in una delle piazze più pittoresche della nostra città, la storica piazza del Mercato, tradizionale sede del mercato delle erbe.

L’associazione Ottanio si farà carico di animarla in concomitanza con il tradizionale evento Brixia Florum, proponendo ai bresciani un felice connubio con il giardino delle meraviglie creato dalla natura e organizzato in città dalla maestria dei produttori florovivaistici bresciani.

Alla classica struttura della mostra-mercato, che offrirà prodotti non comuni e caratterizzati da elevata qualità, si affiancheranno sempre performance artistiche ed eventi musicali. Quest’edizione proporrà l’esibizione alle ore 16 dell’apprezzato gruppo musicale Barabonzibonzibo.