LIVIGNO – Torna “Al Dì di Drèza”, il tuffo nell’acqua gelata

0

Domenica 13 aprile torna l’appuntamento più pazzo di fine stagione. Si parla di “Al Dì Di Dréza”, la festa della Pozza di Livigno. L’evento, giunto alla sua 6a edizione, rilancia anche quest’anno la sfida a residenti e turisti per una vera e propria prova da brivido: il salto dentro l’acqua gelata di una piscina costruita ad hoc alla partenza della cabinovia Livigno Centro (25). E non solo, perché la discesa in acqua verrà eseguita anche da carri allegorici che tenteranno di strappare il titolo al gruppo folkloristico degli “Sdracius”, vincitori della passata edizione. Per i vincitori in palio 2.000 euro.

LivignoEcco il programma della giornata:
Ore 10,30 inizio attraversamento pozza con snowboard e sci;
Ore 11,45 salto nella pozza;
Ore 12,15 attraversamento pozza carri;
Ore 14 Live Rock con i Sopracultura, premiazioni e party finale con salsiccia e porchetta.

Come da tradizione, l’evento sarà accompagnato dalla simpatia e dall’ilarità degli speakers Gigi Gas e Kikko Ciapponi. Le iscrizioni (10 euro a persona da versarsi il giorno delle gara) dovranno essere effettuate compilando il form sul sito internet oppure passando direttamente all’Ufficio Skipass in via Ostaria 79 entro l’11 aprile. Per evitare situazioni pericolose, l’iscrizione dei carri allegorici deve essere accompagnata da disegno o foto del mezzo che si intende costruire. L’età minima per poter partecipare è 16 anni.

ATTRAVERSAMENTO E SALTI

CARRI ALLEGORICI