ROMA – Fatturato Industria, Istat: aumento del 3% in un anno

0

A gennaio, rileva l’Istat, il fatturato dell’industria è cresciuto dell’1,2 per cento rispetto al mese precedente; il dato è la sintesi di un incremento del 2,4 per cento sul mercato estero e dello 0,7 per cento su quello interno.

ses crescita fatturatoL’indice, invece, è aumentato dell0,9 per cento se consideriamo la media degli ultimi tre mesi rispetto al trimestre precedente. In tal caso, il dato è così ripartito: +1,0% per il fatturato interno e +0,8 per quello estero. Il fatturato totale su base annuale, poi, è cresciuto, deputato degli effetti di calendario, del 3,0 per cento (+6,7 per cento sul mercato estero e +1,1% su quello interno).Su base congiunturale, i beni strumentali crescono del 2,9 per cento, quelli intermedi dell’1,3 mentre quelli di consumo dello 0,2. L’energia, invece, segna una contrazione di mezzo punto percentuale.

Annualmente, invece, il contributo più ampio giunge dalla fabbricazione di macchinari e attrezzature, in crescita dell’8,8 per cento; al contrario, cala vistosamente la produzione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-3,5 per cento).

La crescita degli ordinativi totali, a gennaio, è del 4,8 per cento (+6,4 per cento sui mercati stranieri, +3,8 su quelli interni); su base tendenziale, infine, la crescita è del 2,6 per cento.

Fonte: CGIA