VILLA CARCINA – Serata sullo stalking in Villa Glisenti, apre uno sportello

0

L’associazione “Telefono Azzurro Rosa”, con l’assessorato ai Servizi sociali del Comune, giovedì 3 aprile nella Villa Glisenti a partire dalle ore 20,30 propone la serata su “Violenza sulle donne: 25 anni di impegno e di volontariato”, un approfondimento sullo scottante tema dello stalking. Interverranno il sindaco di Villa Carcina Gianmaria Giraudini, il vice sindaco e assessore ai Servizi sociali Moris Cadei, la presidente dell’associazione Ivana Giannetti, Alessandra Galesi specializzata in diritto di famiglia e Cinzia Mammoliti criminologa. L’ingresso alla serata è libero.

Villa GlisentiNel corso del mese di aprile aprirà a Villa Carcina lo “Sportello Stalking” che avrà sede alla casa delle associazioni in via Marconi 27. Si tratterà di uno sportello aperto che nasce dalla consapevolezza che occorre conquistare la fiducia delle persone nel raccontare i loro disagi e paure, fornendo loro i consigli più adatti al caso singolo, un punto di partenza per avvicinare le persone e non farle più sentire sole.

Gli utenti dello sportello potranno trovare competenze specifiche in materia legale e psicologica, oltre che uno spazio in cui farsi ascoltare. Lo sportello sarà aperto il martedì dalle ore 20 alle 22, salve variazioni dovute all’organizzazione interna. L’associazione “Telefono Azzurro Rosa Onlus” ha sede a Brescia in via San Zeno 174 (per info c’è il sito internet e lo 030.3530301).