PISOGNE – Rassegna itinerante con il Romanino

0

Torna il Festival “I Volti del Romanino. Rabbia e Fede”, organizzato dall’Associazione “Cieli Vibranti”, in collaborazione con varie amministrazioni.
La rassegna anche quest’anno, che è giunta alla terza edizione, vuole “mettere in mostra i capolavori del Romanino, come afferma il direttore artistico del Festival Fabio Larovere, genio controcorrente del Rinascimento lombardo”.

romani

Inizia sabato 5 aprile a Concesio alle 20.45, con il concerto “Una Voce per Romanino”, presso il santuario Madonna della Stella.
Un Festival itinerante che dal 5 aprile all’11 maggio attraverserà vari comuni, il programma dettagliato e completo e altre informazioni sono disponibili sul sito: www.festivalromanino.it.

La presentazione ha avuto luogo a Pisogne nella chiesa della Madonna della Neve, dove l’assessore alla cultura di Pisogne, Marina Berlinghieri, ha dichiarato: “Per sottolineare il nostro importante patrimonio artistico nell’ultimo consiglio comunale di Pisogne abbiamo deciso di attribuirci l’etichetta di “Pisogne, città del Romanino”, mentre al Festival veniva consegnato il riconoscimento da parte del Ministero dei beni e delle attività culturali”.

Un patrimonio culturale, quello di Pisogne e non solo, da mostrare e di cui essere orgogliosi.
Fabio Larovere ha inoltre affermato: “Il Festival costruisce spettacoli e iniziative che danno spazio alla creatività di giovani artisti, chiamati a rileggere questa meravigliosa eredità, con gli occhi di oggi”.