TRENTO – Tavolo per l’economia solidale: iniziata la procedura di nomina

0

La Provincia autonoma di Trento intende procedere alla nomina del Tavolo provinciale per l’economia solidale. Il vice presidente e assessore allo sviluppo economico e lavoro Alessandro Olivi ha firmato un avviso relativo alle procedure di designazione dei componenti. Entro il 15 aprile devono essere designati i rappresentanti per ogni settore.

corso-economia-solidaleNell’avviso si invitano infatti le associazioni di secondo livello presenti sul territorio provinciale e rappresentative dei «soggetti impegnati nell’economia solidale», a tenere una o più assemblee elettive per la designazione dei sei rappresentanti del mondo dell’economia solidale, garantendo la rappresentanza dei settori relativi all’industria, al commercio, al turismo e all’agricoltura nel modo seguente:
a)un rappresentante per i settori “prodotti agricoli e agroalimentari biologici e biodinamici” nonché “filiera corta e garanzia della qualità alimentare”;
b)un rappresentante per il settore “commercio equo e solidale”;
c)un rappresentante per i settori “edilizia sostenibile e bioedilizia” nonché “risparmio energetico ed energie rinnovabili”;
d)un rappresentante per il settore “turismo responsabile e sostenibile”;
e)un rappresentante per il settore “consumo critico e gruppi di acquisto solidale”;
f)un rappresentante per gli altri settori previsti dalla legge provinciale che disciplina la materia (articolo 3, comma 2, legge provinciale n. 13/2010).

L’assemblea o le assemblee elettive devono essere convocate d’intesa fra le associazioni interessate e devono stabilire le procedure per lo svolgimento dei lavori e le modalità di individuazione dei rappresentanti da designare. Qualora, relativamente ad uno o più dei settori sopra individuati, non risultino costituite associazioni di secondo livello all’atto della convocazione delle assemblee elettive, ovvero non si pervenga per altro motivo alle designazioni previste, i relativi rappresentanti saranno individuati dalla Giunta provinciale.

Le associazioni devono comunicare al Dipartimento sviluppo economico e lavoro della Provincia autonoma di Trento (Via G. B. Trener 3 – 38121 Trento, tel. 0461 495751, fax 0461 495749, e-mail: dip.economia@provincia.tn.it.), entro il termine del 15 aprile 2014, i nominativi dei rappresentanti designati.

La nomina del Tavolo è disciplinata dalla legge provinciale n. 13/2010 “Promozione e sviluppo dell’economia solidale e della responsabilità sociale delle imprese”.