BERLINGO – Torna il “Palio de la ecia”, metà Quaresima tra le “vecchie”

0

Il tradizionale appuntamento di metà quaresima in cui si “brucia la vecchia ” a Berlingo si colora di tinte speciali. Infatti da 12 anni nel paese bassaiolo questa tradizione di è trasformata nel “Palio de la ecia”.

veciaAll’appuntamento sono attese numerose vecchie, costruite da associazioni ed enti del paese e di quelli limitrofi, prima del rogo una giuria voterà le creazioni e la vincente si aggiudicherà lo stendardo per un anno. Il Palio, organizzato dal Comune in collaborazione con “IL Punto” (progetto comunale per adolescenti) e dalle penne nere di Berlingo consiste in una vera e propria gara che attirerà sicuramente anche quest’anno molti spettatori. “Sebbene ci sia sempre un pò di sana competizione – spiega il sindaco Cristina Bellini – più che di una gara si tratta di una bella occasione per tutto il paese di incontrarsi, di stare attorno ad un fuoco e di rivivere la cultura e le tradizioni della nostra terra. Un modo piacevole e condiviso per passare insieme la serata”.

Per partecipare al “Palio de la ecia” sono ancora aperte, chi fosse interessato a partecipare con la propria vecchia può iscriversi contattando l’Amministrazione comunale di Berlingo allo 0309780147 o al 3280103168. Per gli interessati è però necessario rispettare alcune norme: le misure massime complessive non possono superare i due metri e mezzo, sia di altezza che di lunghezza; sono inoltre banditi i materiali pericolosi o altamente infiammabili.