TRENTO – Arduino Day 2014

0

Ha esordito in un corso di design universitario, si è espanso attraverso una comunità di appassionati e oggi è una piattaforma con centinaia di migliaia di sostenitori nel mondo, uno strumento di lavoro e di creatività, nonché la tecnologia italiana più famosa nel mondo: è Arduino. Scheda open-source facilmente utilizzabile, Arduino ha ispirato migliaia di persone in tutto il mondo, consentendo di dare sfogo alla loro inventiva. Sabato 29 marzo, per festeggiare i primi 10 anni dalla sua invenzione, si terrà l’Arduino day un evento globale che riunisce tutte le comunità di appassionati e maker, ma anche aziende e istituzioni scolastiche che si avvicinino al mondo dell’innovazione tecnologica dal basso e del DIY (Do It Yourself, equivalente dell’italiano fai da te). Il MUSE partecipa a questa iniziativa, che conta oltre 200 eventi in tutto il mondo, con un evento gratuito proposto dal MUSE FabLab.

Redirect.aspxSabato 29 marzo, dalle 13.30 alle 19.00, il MUSE aprirà le sue porte a tutti gli utenti della scheda Arduino che esporranno le loro invenzioni, sperimentazioni e prototipi interattivi, progettati e programmati tramite la piattaforma Arduino. Circa 15 gli espositori, tra professionisti, appassionati e studenti delle scuole secondarie. Le tematiche affrontate spaziano dalla robotica all’Internet degli Oggetti, alla Domotica e alle Stampanti 3D: tutto rigorosamente auto costruito.

Un secondo spazio dedicato all’Arduino Day 2014, sarà l’area BYOD (Bring Your Own Device – Porta il tuo dispositivo personale): uno spazio di interazione e attività in cui i principianti sono invitati a portare la propria scheda Arduino e il proprio computer per sperimentare – insieme ad utenti più esperti –  nuove proposte sviluppate con Arduino.

Per concludere, alcune presentazioni daranno la possibilità al pubblico di ascoltare la storia di Arduino, capire come si auto produce una scheda microcontroller e quale tipo di comunità si sono create attorno a questa rivoluzionaria scheda Open Hardware.