BRESCIA – Sanità: 9,5 mln di investimenti

0

Nuovi interventi in agenda per le strutture ospedaliere bresciane. La Regione Lombardia ha infatti deciso di stanziare 220mln di euro per promuovere opere di ristrutturazione e 9,5mln saranno destinate a Brescia.

sanità-transfrontalieraIn programma opere di riqualificazione e completamento delle strutture ospedaliere lombarde. In corso c’è anche un iter di definizione e validazione di ulteriori progetti, per un valore complessivo di circa 120mln di euro. Il provvedimento con il quale è stato disposto lo stanziamento è stato approvato nei giorni scorsi dalla Giunta regionale, su proposta del vice presidente e assessore alla Salute Mario Mantivani. Nell’atto sono individuati in modo rigoroso i criteri e gli ambiti di utilizzo per i fondi di investimenti previsti in materia di edilizia sanitaria.

In particolare, per quanto riguarda Brescia e Provincia, 3mln di euro saranno destinati all’azienda ospedaliera Mellino Mellini di Chiari, per interventi di messa a norma e in sicurezza delle strutture e degli impianti; 4,3mln di euro spetteranno agli Spedali Civili di Brescia, 832mila euro andranno al nosocomio di Desenzano e 471mila euro saranno stanziati a favore dell’Asl di Brescia.