OME – Diritti dei bambini, foto in mostra al Borgo del Maglio

0

Al Borgo del Maglio di Ome saranno esposti i Diritti attraverso la mostra bibliografica itinerante “Io, io …e gli altri?” e le mostre fotografiche “Bambini in Gioco” dei fotografi Carla Cinelli e Ivano Catini e “Gli sguardi oltre i progetti” di Bruno Salvinelli, collaboratore della Fondazione SiPEC. La mostra sarà inaugurata domani, martedì 25 marzo alle 21 alla Casa Museo Pietro Malossi. Interverranno la coordinatrice del Sistema Bibliotecario della Valtrompia Marta Bricco, per la Fondazione SIPEC Bruno Salvinelli, per i Fotografi Carla Cinelli e Ivano Catini e il presidente dello SVI Paolo Romagnosi. “Io, io …e gli altri? è una mostra di libri e immagini sui diritti dei bambini, nata da un’idea di Nicoletta Costa con la collaborazione di dieci illustratori e dieci autori per l’infanzia di rilievo nazionale. La mostra ha l’obiettivo di stimolare la riflessione sui diritti dell’infanzia e sensibilizzare i bambini rispetto al tema, aiutare i bambini nel delicato passaggio dalla conoscenza del diritto alla consapevolezza del dovere che ne deriva.

Borgo del Maglio di Ome
Borgo del Maglio di Ome

La mostra è curata dal Sistema bibliotecario della Valtrompia e dalla Cooperativa Colibrì e sta circuitando nelle biblioteche dei comuni aderenti, al Sistema, da novembre. Terminerà a Lumezzane ad aprile. “Bambini in Gioco” è un’indagine fotografica di una realtà emarginata e occultata condotta da Carla Cinelli e Ivano Catini sul mondo dei bambini di strada di Ciudad Guayana. Uniti da una povertà esasperante, sopravvivono nelle strade del ricco centro della metropoli venezuelana, là dove al miraggio della prosperità corrisponde la miseria più spietata. Perché la strada non conosce diritti ed in cambio della sopravvivenza offre un’esistenza disperata e violenta. Sfruttamento, prostituzione, schiavitù, emarginazione, criminalità, droga, prepotenza e morte. Ferite inflitte nel silenzio a cui fanno eco intensi ritratti che svelano molte storie attraverso volti, sguardi, gesti. Così queste giovani vite entrano in gioco, poco oltre i confini su cui si posa il nostro sguardo. “Gli sguardi oltre i progetti” di Bruno Salvinelli, collaboratore della Fondazione SIPEC.

Da oltre 20 anni la Fondazione opera nel settore della cooperazione allo sviluppo in Italia e all’estero, realizzando progetti per favorire il miglioramento economico, sociale ed umano di realtà che si trovano in uno stato di sottosviluppo, disagio o emarginazione. In Italia la Fondazione è impegnata in vari settori dell’emarginazione in accordo con le cooperative di solidarietà locale. In particolare la sua funzione è quella di offrire ospitalità a lavoratori italiani o a terzomondiali, immigrati in Brescia e Provincia in possesso di contratto di lavoro e permesso di soggiorno. Per quanto riguarda l’estero, la Fondazione promuove e gestisce progetti di cooperazione insieme ai partners locali dei diversi Paesi in via di sviluppo di volta in volta coinvolti. Attraverso i progetti gestiti, la Fondazione ha sviluppato una collaudata esperienza in azioni di formazione di base: supporto di promozione umana e preparazione professionale specifica, confermate in varie precedenti azioni cofinanziate da Ue e Mae in diverse aree del mondo, in particolar modo in paesi dell’America Latina e dell’Africa.

Diritti in mostra
Borgo del Maglio di Ome
17 marzo-15 aprile
Dal 17 al 30 marzo: mostra bibliografica itinerante “Io, io e gli altri?”
Dal 22 marzo al 15 aprile: “Bambini in Gioco” di Carla Cinelli e Ivano Catini
“Sguardi oltre i progetti” di Bruno Salvinelli

Orari
Marzo: sabato 10-12 e domenica 15-17
Aprile: sabato e domenica 10-12 e 15-18

Per informazioni
Biblioteca comunale di Ome
Tel.: 030.6852143; mail: biblioteca@comune.ome.bs.it
Casa Museo Pietro Malossi
via Maglio 51, 25050 Ome (Bs)
Cell.: 347.5396929; mail: fondazionemalossi@libero.it
In collaborazione con il SIBCA, Cooperativa Colibrì, SVI, Fondazione SIPEC e Associazione Culturale Borgo del Maglio.